Apple dovrà pagare 900 mila euro di multa per pratiche commerciali scorrette a danno dei consumatori. È quanto è stato deciso il 18 maggio dal Tar del Lazio che ha confermato la sentenza dell’Antitrust dello scorso dicembre. L'Autorità aveva contestato a tre società del gruppo, Apple Sales International, Apple Italia Srl e Apple Retail Italia (Leggi di più).