Paolo Romani

Paolo Romani

Chiunque sia titolare di un contratto di fornitura di elettricità - famiglie, pubblici esercizi, professionisti - dovrà pagare il canone. Il ministro dello Sviluppo economico, Paolo Romani, ha annunciato in un’intervista al Corriere della sera la riforma del canone Rai, che sarà presentata all’interno del decreto Milleproroghe o comunque entro la fine dell’anno. La riforma - che mira a eliminare l’evasione, pari al 30% - parte dal presupposto che chiunque abbia l’elettricità ha anche un apparecchio televisivo. Chi non possiede il televisore dovrà dimostrarlo e in quel caso non pagherà.