Euronics: l’a.d. è Massimo Dell’Acqua

Massimo Dell’Acqua è stato eletto nuovo amministratore delegato e consigliere di Euronics Italia, gruppo d’acquisto operante nell’elettronica di consumo e costituito esclusivamente da imprenditori italiani. In questo ruolo il manager avrà il compito di sviluppare la presenza del marchio a livello nazionale, lanciando una vera e propria strategia digitale omnicanale, che consolidi la customer centricity come punto di forza e caratterizzante dell’insegna. Tra i suoi obiettivi, anche il rafforzamento del rapporto con Euronics International.

Laureato cum laude in Bocconi, 51 anni, Massimo Dell’Acqua ha maturato una ventennale esperienza nel mondo retail e nell’ambito dei consumer goods ricoprendo posizioni apicali all’interno di numerosi Cda e assumendo ruoli strategici nello sviluppo delle attività di digital transformation e di internazionalizzazione delle aziende. Il manager ha iniziato la sua carriera in Francia, dove ha lavorato nel Gruppo Mulliez per 8 anni, assumendo la carica di Ceo della filiale italiana Kiabi, per collaborare successivamente con l’insegna Celio. Nei successivi 12 anni ha lavorato all’interno del gruppo Percassi, dove ha gestito lo sviluppo internazionale del marchio Kiko Milano e curato gli accordi di partnership con i brand internazionali del gruppo, fino a diventarne amministratore delegato. Nel 2016 è entrato nel Cda di Trussardi per accompagnare il piano di espansione e l’accordo con il fondo di private equity 4R. Negli ultimi anni ha condiviso le sue competenze nella gestione delle tematiche legate alla corporate governance e all’innovazione collaborando con aziende come abMedica, The Human Company e Goovi, il brand di prodotti naturali lanciato insieme a Michelle Hunziker e il gruppo Artsana, oltre a supportare lo sviluppo internazionale del brand di stationary Legami.