Davide Franzetti è il nuovo amministratore delegato della sede italiana di Anheuser-Busch InBev (AB InBev), multinazionale della birra da oltre 45 miliardi di dollari di fatturato e un portafoglio con marchi come Corona, Beck’s, Leffe e Tennent’s.

Franzetti, 37 anni, laurea in Economia aziendale e marketing in Bocconi, ha iniziato la carriera ricoprendo incarichi nel comparto vendite di grandi aziende come Pirelli e Unilever. Successivamente, nel 2009, ha assunto in AB InBev la posizione di National Account Manager, entrando in contatto con i principali gruppi d’acquisto e clienti. Dopo soli quattro anni in AB InBev, viene nominato direttore vendite per il canale Gdo, ruolo che gli ha permesso di contribuire in maniera determinante allo sviluppo dell’azienda in Italia.