Dal 31 marzo saranno 35 i voli settimanali di Emirates Airline tra Dubai e Bangkok. A essi si aggiungeranno un volo giornaliero tra Bangkok e Hong Kong, effettuato con l’Airbus A380, e un volo giornaliero tra Bangkok e Sidney, con collegamento a Christchurch. Questi voli, sommati a quelli per Phuket, fanno salire a 56 le partenze settimanali di Emirates dirette verso la Thailandia. Sempre dal 31 marzo debutterà il quarto volo giornaliero tra Kuala Lumpur e Dubai.