Ad Ascoli torna Fritto Misto, la manifestazione ascolana dedicata al fritto di qualità: dal 28 aprile all’1 maggio, la cittadina marchigiana sarà il contenitore di tanti appuntamenti all’insegna della grande cucina e delle tipicità locali ma non solo. Qualche esempio? Olive all’ascolana, “il” gnocco fritto emiliano, i panzerotti pugliesi fino ai golosi cannoli siciliani. E poi ci sono i piatti dei differenti paesi esteri presenti, cucinati con criteri e materie prime di qualità da uno staff di cuochi di prim’ordine, da accompagnare con del vino piceno all’interno dell’Enoteca di Fritto Misto. I più curiosi potranno partecipare anche ad apposite lezioni di frittura tenute da chef ed esperti su diversi temi legati alla frittura e alle Lezioni da bere, per imparare come abbinare i piatti fritti a vino, birra e altre bevande.

www.frittomistoallitaliana.it