Il pugile Floyd Mayweather jr. @ Getty Images

In testa alla classifica a suon di pugni: il pugile Floyd Mayweather si aggiudica la palma di atleta più pagato al mondo nel 2014 nell'annuale classifica di Forbes dedicata al mondo dello sport.

A pesare per Mayweather è l'enorme successo del match di settembre contro Canelo Gonzalez: 170 milioni di incasso e nuovo record.

Sul podio vanno Cristiano Ronaldo, primo europeo con 80 milioni (52 da ingaggio e premi, 28 da sponsor) che sopravanza di poco LeBron James (72,3).

NESSUN ITALIANO. Nessun italiano nella top 100, il primo nome in qualche modo tricolore è quello di Fernando Alonso: lascerà la Ferrari a fine stagione, ma nel 2014 ha incamerano 31 milioni di dollari.

La top ten degli sportivi più pagati nel 2014:

1. Floyd Mayweather 105 milioni di dollari

2. Cristiano Ronaldo 80 milioni

3. LeBron James 72,3 milioni

4. Leo Messi 64,7 milioni

5. Kobe Bryant 61,5 milioni

6. Tiger Woods 61,2 milioni

7. Roger Federer 56,2 milioni

8. Phil Mickelson 53,2 milioni

9. Rafa Nadal 44,5 milioni

10. Matt Ryan 43,8 milioni