© Andrew Redington/Getty Images

Il capitano del Team Europa di Ryder Cup 2014 Paul McGinley durate la presentazione della squadra

Il Team Europa per la Ryder Cup 2014 è stato formato, l’annuncio dei dodici componenti è stato fatto in Scozia, a Gleaneagles, dal capitano, l’irlandese Paul McGinley che con i due vice-capitani, l’irlandese Des Smith e l’inglese Sam Torrance ha il compito di mantenere in Europa il trofeo vinto due anni fa negli Stati Uniti a Medinah.

I nomi dei nove componenti di diritto, in base alle classifiche della Race to Dubai e dell’Official World Golf Ranking, erano già conosciuti, mancavano solo le tre wild card a disposizione del capitano che sono state incerte fino all’ultimo, infatti Paul McGinley si era riservato di fare l’annuncio dei componenti del Team Europa solo dopo la conclusione dell’Italian Open giocato fino a domenica scorsa. E proprio grazie all’Italian Open è stato scelto lo scozzese Stephen Gallacher, protagonista di un ottimo torneo concluso in terza posizione. Le altre wild card sono andate agli inglesi Lee Westwood e Ian Poulter.

I giocatori a disposizione saranno 12 sia per il Team Europa che per quello Stati Uniti. Anche il Team Stati Uniti avrà nove componenti decisi in base alle classifiche e tre wild card per il capitano Tom Watson e i suoi vice-capitani Raymond Floyd, Andy North e Steve Stricker (ma l’annuncio definitivo dei giocatori del Team USA sarà dato a New York questa sera.

La Ryder Cup 2014 si giocherà in Europa, in Gran Bretagna, in Scozia, a Gleaneagles, al PGA Centenary Course dal 26 al 28 settembre.

I nove qualificati:

Thomas Bjorn

Jamie Donaldson

Victor Dubuisson

Sergio Garcia

Martin Kaymer

Graeme McDowell

Rory McIlroy

Justin Rose

Henrik Stenson

Le tre wild card:

Stephen Gallacher

Ian Poulter

Lee Westwood

I Curriculum dei giocatori del Team Europa 2014

Thomas Bjorn, danese, 43 anni, 18 febbraio 1971, attualmente numero 26 del mondo, in 3° posizione nella classifica della Race to Dubai, è alla sua terza partecipazione alla Ryder Cup, ha giocato e vinto nel 1997 e 2002. Nella scorsa edizione della Ryder Cup è stato vice-capitano del Team Europa. Diventato Pro nel 1993 ha vinto 15 tornei dell’European Tour.

Jamie Donaldson, gallese, 38 anni, 19 ottobre 1975, attualmente numero 28 del mondo, in 4° posizione nella classifica della Race to Dubai, è alla sua prima partecipazione alla Ryder Cup. Diventato Pro nel 2010 ha vinto 3 tornei dell’European Tour.

Victor Dubuisson, francese, 24 anni, 22 aprile 1990, attualmente numero 21 del mondo, in 8° posizione nella classifica della Race to Dubai, è alla sua prima partecipazione alla Ryder Cup. Diventato Pro nel 2010 ha vinto 1 torneo dell’European Tour.

Sergio Garcia, spagnolo, 34 anni, 9 gennaio 1980, attualmente numero 4 del mondo, in 2° posizione nella classifica della Race to Dubai, ha giocato in Ryder Cup le edizioni 1999-2002-2004-2006-2008-2012. Diventato Pro nel 1999 ha vinto 11 tornei dell’European Tour e 8 tornei dell’US PGA Tour.

Martin Kaymer, tedesco, 29 anni, 28 dicembre 1984, attualmente numero 12 del mondo, in 6° posizione nella classifica della Race to Dubai, ha giocato e vinto in Ryder Cup le edizioni 2010 e 2012. Diventato Pro nel 2005 ha vinto 11 tornei dell’European Tour e 1 torneo dell’US PGA Tour.

Graeme McDowell, nordirlandese, 35 anni, 30 luglio 1979, attualmente numero 16 del mondo, in 12° posizione nella classifica della Race to Dubai, ha giocato in Ryder Cup le edizioni 2008-2010-2012. Diventato Pro nel 2002 ha vinto 10 tornei dell’European Tour e 1 torneo dell’US PGA Tour.

Rory McIlroy, nordirlandese, 25 anni, 4 maggio 1989, attualmente numero 1 del mondo, in 1° posizione nella classifica della Race to Dubai, ha giocato e vinto in Ryder Cup le edizioni 2010 e 2012. Diventato Pro nel 2007 ha vinto 9 tornei dell’European Tour e 6 tornei dell’US PGA Tour.

Justin Rose, inglese, 34 anni, 30 luglio 1980, attualmente numero 5 del mondo, in 7° posizione nella classifica della Race to Dubai, ha giocato in Ryder Cup le edizioni 2008 e 2012. Diventato Pro nel 1998 ha vinto 7 tornei dell’European Tour e 4 tornei dell’US PGA Tour.

Henrik Stenson, svedese, 38 anni, 5 maggio 1976, attualmente numero 3 del mondo, in 5° posizione nella classifica della Race to Dubai, ha giocato in Ryder Cup le edizioni 2006 e 2008. Diventato Pro nel 1998 ha vinto 8 tornei dell’European Tour e 3 tornei dell’US PGA Tour.

Stephen Gallacher, scozzese, 39 anni, 1 novembre 1974, attualmente numero 33 del mondo, in 9° posizione nella classifica della Race to Dubai, è alla sua prima partecipazione alla Ryder Cup.

Ian Poulter, inglese, 38 anni, 10 gennaio 1976, attualmente numero 36 del mondo, in 51° posizione nella classifica della Race to Dubai, ha giocato in Ryder Cup le edizioni 2004-2008-2010-2012.

Lee Westwood, inglese, 41 anni, 24 aprile 1973, attualmente numero 38 del mondo, in 19° posizione nella classifica della Race to Dubai, ha giocato in Ryder Cup le edizioni 1997-1999-2002-2004-2006-2008-2010-2012.

Il criterio adottato per la qualifica dei nove giocatori è stato in base alle posizioni di classifica. I primi quattro della European Point List – Race to Dubai, e i cinque migliori europei nella World Point List – Official World Golf Ranking (escludendo i nomi già presenti nella European Points List).

European Points List – Race to Dubai : 1- Rory McIlroy, 2- Henrik Stenson, 3- Victor Dubuisson, 4- Jamie Donaldson

World Points List: 1- Sergio Garcia, 2- Justin Rose, 3- Martin Kaymer, 4- Thomes Bjorn, 5- Graeme McDowell

Sette dei dodici giocatori hanno fatto parte del Team Europa vittorioso nel 2012 in Ryder Cup negli Stati Uniti al Medinah Country Club per 14 ½ a 13 ½ (Garcia, Kaymer, McDowell, McIlroy, Poulter, Rose, Westwood), inoltre l’attuale capitano Paul McGinley era vice-capitano.

Ryder Cup 2014 saranno cinque i vice-capitani di Paul McGinley

Golf, Ryder Cup 2014 l'annuncio dei componenti del Team USA

Un po’ di storia nell’articolo di Dario Donadoni del 15 giugno

La storia della Ryder Cup