Simon Dyson © GettyImages

L’Open d’Olanda è uno tra i tornei di golf con più storia, quella di quest’anno sarà la 93° edizione dal 1912, anno in cui si disputò per la prima volta. E dalla nascita dell’European Tour di golf l’Open d’Olanda è sempre stato tra i tornei presenti nel circuito dei professionisti europei dal 1972.

Anche due italiani hanno vinto l’Open d’Olanda: nel 1954 Ugo Grappasonni e nel 1955 Alfonso Angelini.

Dal 2004 il torneo ha preso il nome dello sponsor, la compagnia aerea olandese KLM, e quest’anno si giocherà il KLM Open 2012 sul percorso dell’Hilversumsche Golf Club a Hilversum, una città a circa 40 chilometri a sud est di Amsterdam.

Il vincitore dell’edizione 2011 è stato Simon Dyson con lo score di 268 colpi, dodici sotto il par, 65-66-71-66, una gara che è stata rovinata da vandalismi al campo di gioco dell’Hilversumsche Golf Club nella notte precedente alla partenza e poi resa difficile dalla pioggia caduta in enorme quantità. Lorenzo Gagli terminò 43° ed Edoardo Molinari non passò il taglio. Per Simon Dyson quella del 2011 è stata la terza vittoria del KLM Open, dopo quelle del 2006 (al Kennemer Golf & Country Club, 270 colpi al playoff con Richard Green) e del 2009 (sempre al Kennemer Golf & Country Club, 265 colpi al playoff con Peter Hedblom e Peter Lawrie).

Il KLM Open 2012 si disputa da giovedi 6 a domenica 9 settembre e anche per quest’anno molti campioni hanno dato la loro adesione. Saranno al via il campione uscente Simon Dyson, Richie Ramsay vincitore la scorsa settimana dell’Omega European Masters, i giocatori della prossima Ryder CupPeter Hanson, Martin Kaymer e Nicolas Colsaerts, il capitano di Ryder Cup Jose Maria Olazabal e i vice capitani Darren Clarke, Paul McGinley e Miguel Angel Jimenez, e gli italiani Matteo Manassero, Lorenzo Gagli, Andrea Pavan e Federico Colombo.

I tee time del KLM Open 2012 di giovedi 6 settembre:

Peter Hanson dal tee della buca 9 alle ore 8:20 con David Lynn e Robert Karlsson

Matteo Manassero dal tee della buca 9 alle 8:30 con Miguel Angel Jimenez e Robert-Jan Derksen

Richie Ramsay dal tee della buca 9 alle ore 8:50 con Jamie Donaldson e Bernd Wiesberger

Lorenzo Gagli dal tee della buca 9 alle ore 9:20 con Lee Slattery e Michael Campbell

Jose Maria Olazabal dal tee della buca 1 alle ore 13:20 con Martin Kaymer e Nicolas Colsaerts

Simon Dyson dal tee della buca 1 alle ore 13:30 con Darren Clarke e Joost Luiten

Federico Colombo dal tee della buca 9 alle ore 13:45 con Peter Whiteford e Markus Brier

Paul McGinley dal tee della buca 1 alle ore 13:50 con Anders Hansen e Alex Cejka

Andrea Pavan dal tee della buca 9 alle ore 14:45 con Andy Sullivan e Hennie Otto