Giorgetto Giugiaro si è dimesso dal ruolo di presidente onorario di Italdesign Giugiaro cedendo il restante 9,9% della azioni al Gruppo Volkswagen che ora la controlla al 100%. La notizia è stata ufficializzata nel tardo pomeriggio di ieri 2 luglio, dando un vero e proprio scossone al mercato dell'automobile. Giorgetto, a 77 anni il prossimo 7 agosto, lascia il mondo che lo ha reso famoso e che lui ha contribuito a rendere famoso, il mondo dell'automobile.

Le più importanti, quelle che maggiormente hanno segnato la storia dell'auto sono: la Fiat Panda, la Volkswagen Golf, la Fiat Uno e la Lancia Delta. Ora cambia la storia, mai più fatta da un solo uomo, che grazie al proprio estro, alle proprie idee, e alla propria matita, faceva sognare intere generazioni di appassionati. Ora si passa ad un colosso, sicuramente più solido e stabile, almeno economicamente ma con un pezzo, e che pezzo, di storia in meno.