Bentley Continental Gt V8

Bentley Continental Gt

Anche la casa automobilistica britannica Bentley si conferma sempre più attenta all’ambiente e presenta al North American International Auto Show (Naias) di Detroit il risultato del suo impegno ambientale: due nuovi modelli di vetture con motore V8 biturbo da 4 litri in grado di migliorare del 40% l’efficienza del carburante (sono in grado di percorrere 800 km con un pieno) e le emissioni di CO² . Si tratta della Continental GT coupè e della GTC decapottabile che, grazie alle innovazioni della casa automobilistica, garantiscono i più elevati standard nel rapporto potenza/emissioni per la classe delle vetture sportive di lusso. Il nuovo propulsore V8 Bentley genera infatti una potenza massima di 507 CV a 6000 giri/min e, grazie al nuovo cambio automatico a 8 rapporti ravvicinati, il motore è in grado di garantire un tempo di accelerazione da 0 a 100 km/h in 4,8 secondi per la GT coupé e una velocità massima che supera i 303 km/h (188 miglia/h). In linea con la tradizione della casa automobilistica, le prestazioni sono quindi garantite e l’erogazione di potenza è lineare. Scheda tecnica: Continental GT e Continental GTC
Ma le innovazioni targate Bentley non finiscono qui: i nuovi modelli si distinguono per la calandra a nido d’ape del radiatore con finitura nera lucida, cornice cromata e barra centrale, per il paraurti anteriore ribassato a tre elementi a nido d’ape con finitura nera ed intramezzato dalle caratteristiche cinte in tinta con la carrozzeria, per i tubi di scarico cromati “a forma di otto”, per la balza ribassata in tinta scura e, soprattutto, per lo stemma della “B” in smalto rosso sul cofano. L’abitacolo riprende l’identità sportiva e contemporanea dei nuovi modelli V8, che saranno in vendita dai prossimi mesi al prezzo di € 136.000 - la coupè - e € 149.600 - la decapottabile - (Iva esclusa). LE IMMAGINI