Basterebbe accennare il nome Bentley Flying Spur per capire di che razza di automobile stiamo parlando. Un vero e proprio concentrato di lusso, tecnologia e prestigio, racchiusi in una sola auto. Con l’allestimento Beluga, punta a essere ancora più sportiva, per quanto possa esserlo un prodotto da 5 metri e 24 di lunghezza e con un massa nell’ordine delle 2,4 tonnellate. La versione Beluga si differenzia dalle altre per i cerchi da 20 pollici in nero lucido, stessa finitura riservata alla griglia sulla calandra, mentre la parte inferiore propone elementi in tinta con la carrozzeria. A bordo, troviamo le palette del cambio 8 marce ZF dalla superficie zigrinata, con interi interamente costruiti a mano con inserti in legno nero e cinture a contrasto. Ovviamente non è tutto, a rendere ancora più esclusivo l'abitacolo della nuova Bentley Flying Spur Beluga troviamo tappetini a pelo alto, trattamento riservato anche al fondo del bagagliaio. A chi non bastasse questo allestimento, Bentley ha pensato a qualcosa di ancora più estremo: Mulliner Driving di Flying Spur. Un allestimento che presenta una pedaliera forata, la leva del cambio sul tunnel nella medesima finitura zigrinata delle palette dietro al volante, gli interni in pelle trapuntata e i cerchi da 21 pollici. Il motore? Nuovissimo, infatti, la nuova Bentley in edizione Beluga abbandona il W12 per passare ad un 4 litri V8 biturbo da 507 cavalli, in grado di portarla da zero a cento km/h in 5″2 e raggiungere una velocità massima di 321 Km/h.