rassegna stampa  © Matteo T. Mombelli

Sono i disegni di legge all'esame del Consiglio dei Ministri su riforma del lavoro e liberalizzazioni i temi di giornata, quelli che occupano le prime pagine dei maggiori quotidiani di oggi, giovedì 23 febbraio. Se il Corriere della Sera titola "Le imprese divise sul lavoro", La repubblica preferisce aprire con "Liberalizzazioni, vincono le lobby". Come di consueto Il Sole 24 Ore punta su temi più economici-finanziari, il suo "Spesometro più leggero" si riferisce, infatti, alla novità della bozza di disegno di legge sulle semplificazioni fiscali. Poche le testate che aprono ancora con i redditi dei ministri: se "Neppure Monti crede nel Btp" è il taglio polemico che Libero dà al tema, non è più tenero Il Fatto Quotidiano con "La Severino dimentica una villaq da 10 milioni".