I titoli dei più importanti telegiornali italiani andati in onda in prima serata, un modo per farvi capire cosa è (o non è) importante per un telegiornale.

Il confronto . Tre telegiornali, quattro notizie d'apertura in prima serata nella giornata di lunedì 28 luglio. A trovare maggior spazio nei primi piani dei Tg delle 20 la “strage di bambini” sulla striscia di Gaza e i continui scontri tra Israele e Hamas (Tg1 e Tg La7 ), ma non manca anche la politica italiana – altro grande argomento della giornata – con Matteo Renzi che sprona i senatori della maggioranza in vista della riforma del Senato e della legge elettorale (Tg5 ). Scelta controcorrente per l'all news Sky Tg24 , che alle 20 dedica addirittura i primi due titoli della serata al caso Tavecchio (Leggi di più).
Da segnalare l'attenzione dei telegiornali al calendario di Serie A, appena sorteggiato, mentre lo scarso interesse per i dati sulla disoccupazione forniti dalla Cgil: la notizia compare solo nei titoli del Tg5 . In dettaglio ecco come, nella serata di lunedì 28 luglio 2014, sono state trattate le notizie dai telegiornali:

La società vista dai telegiornali di un anno fa - Le edizioni del 28 luglio 2013

Le edizioni precedenti

TG1 Rai
1. Cronaca estera. Gaza, strage di bambini: scambio di accuse tra Israele e Hamas. Obama e l’Europa: “Intensificare gli sforzi per il cessate il fuoco”.
2. Politica interna. Renzi ai senatori della maggioranza: “Da voi dipende il futuro dell’Italia. Dal premier aperture a modifiche sulla legge elettorale”.
3. Politica interna. Da domani la maratona sul nuovo Senato. Beppe Grillo a Roma incontra i parlamentari 5 Stelle: “Faremo guerriglia democratica”.
4. Cronaca interna. Aprilia, uccisi dalle esalazioni due operai muoiono in un impianto di compostaggio. Il cordoglio del presidente Napolitano.
5. Cronaca interna. Ucciso per sbaglio durante una sparatoria a Portici, nel napoletano; vittima un pensionato di 75 anni, in mano le buste della spesa.
6. Sport/Cronaca. Caso Tavecchio, la Fifa chiede spiegazioni su frasi su giocatori extracomunitari; lui dice: “Non ritiro la candidatura alla Federcalcio”.
7. Musica. One Direction, in anteprima al Tg1 il trailer del film-concerto del che la band ha registrato durante le date da tutto esaurito allo stadio San Siro, a Milano, a fine giugno.

TG5 – Mediaset
1. Politica interna. Appello di Renzi ai senatori della maggioranza: “Il futuro dell’Italia dipende da voi: servono riforme strutturali”. Dai dissidenti del Pd nessuna apertura; Grillo riunisce i 5 Stelle e minaccia: “Pronti alla guerriglia democratica”.
2. Economia. Oltre la metà degli italiani non lavora. Così secondo uno studio della Cgil, aggiungendo ai disoccupati chi un impiego neanche lo sta cercando; peggio di noi solo la Grecia. Camusso: “Il lavoro sia la prima priorità del governo”.
3. Cronaca estera. Libia nel caos: guerriglia e depositi di carburante in fiamme. Rischio di catastrofe ambientale e umanitaria; stranieri in fuga. In Medio Oriente ancora vittime, Israele: “E’ colpa dei razzi di Hamas”. Netanyahu: “Nessuno stop prima di aver neutralizzato i tunnel del terrore.
4. Cronaca intera. Fecondazione eterologa, prende forma la normativa: ogni coppia potrà avere più figli dallo stesso donatore. Limite di 25 nascite per una comunità di un milione di abitanti. La Regione Toscana offrirà questa tecnica nei centri pubblici.
5. Cronaca interna. Due operai uccisi da esalazioni letali in un impianto di compostaggio di Aprilia. Le vittime, 40enni, hanno accusato un malore all’apertura della valvola dell’autocisterna.
6. Cronaca interna. Tragica fine di un pensionato di 75 anni a Portici: era andato a fare la spesa quando è stato colpito da una pallottola vagante, sparata forse per un regolamento di conti.
7. Sport. Calendario Serie A: subito big match Roma-Fiorentina alla prima giornata. Tra le altre Chievo-Juve, Genoa-Napoli e Milan-Lazio. Il 21 settembre Milan-Juventus; giallorossi ospiti dei bianconeri il 5 ottobre.

TG LA7 Cairo Communication

Enrico Mentana fa il punto sui principali avvenimenti di oggi. Giornata drammatica sulla scena internazionale, forse la peggiore dall'inizio del conflitto nella Striscia di Gaza, con la tregua riotta dal lancio razzi; uno di questi ha fatto 12 vittime tra cui otto bambini. Hamas e Israele si rimpallano la responsabilità, mentre un altro razzo ha ucciso quattro coloni ebrei; e il conflitto si estende anche in territorio israeliano, dove un commando di Hamas infiltratosi attraverso i tunnel è stato sterminato. Il premier Netanyahu dice che il Paese si deve preparare a una guerra lunga.
C'è un’altra guerra non dichiarata, quella nell'est dell'Ucraina, che ha già provocato 1.100 morti. La situazione è tale che esperti dell'Osce non sono riusciti ad arrivare sul luogo dove è caduto l'aereo malese perchè nella zona infuriano gli scontri. E poi la Libia, dove un incendio innescato dagli scontri tra milizie fa temere tragedia; se ne è parlato nella conference call tra Obama, Hollande, Merkel, Cameron e Renzi. Di fronte a tutto questo le altre vicende contano poco.

SKY TG24 – Sky Italia
1. Sport/Politica interna. Tavecchio, interviene la Fifa e cresce la fronda, ma lui dichiara di voler andare avanti: “Le leghe sono con me”, dice.
2. Sport/Politica interna. L’altro candidato alla Federcalcio Albertini attacca: “Ci ha messi in difficoltà”. Galliani conferma, invece, il sostegno del Milan.
3. Politica interna. Riforme, Renzi scrive ai senatori della maggioranza: “Da voi dipende il futuro dell’Italia”. Ma Grillo lo attacca: “E’ in gioco la democrazia”.
4. Cronaca interna. Missile a Gaza uccide nove bambini palestinesi; Tel Haviv nega ogni responsabilità. Quattro morti in Israele per colpi di mortaio.
5. Cronaca interna. Un pensionato ucciso per errore a Napoli: colpito alla testa da due proiettili sparati durante un regolamento di conti.
6. Cronaca interna. Respirano esalazioni tossiche, due operai perdono la vita in una cisterna di decopostaggio ad Aprilia, in provincia di Latina.
7. Cronaca interna. Concordia, si apre la fase dello smantellamento del relitto che durerà due anni. Riprese le ricerche dell’ultimo disperso.
8. Sport. Varato il calendario di Serie A, la Juve debutta col Chievo; la Roma ospita la Fiorentina, poi Genoa-Napoli e Milan-Lazio.