I titoli dei più importanti telegiornali italiani andati in onda in prima serata, un modo per farvi capire cosa è (o non è) importante per un telegiornale.

Il confronto . E' la politica estera a occupare i primi titoli dei telegiornali italiani di domenica 2 marzo 2014. Alle 20 l'attenzione dei media è tutta per le tensioni tra Ucraina e Russia, vicinissime al conflitto. Anche la politica italiana è perlopiù rivolta all'intervento russo in Crimea, anche se non mancano titoli polemici riguardanti il sottosegretario Antonio Gentile e sulla legge elettorale (solo sul Tg La7 ).
Domenica sera il nuovo crollo a Pompei viene riportato solo dai titoli di Tg1 e Tg5 , mentre l'attesa per la notte degli Oscar non trova spazio solo nei titoli del telegiornale di La7, che chiude la propria copertina con le dichiarazioni del presidente di Confindustria, Giorgio Squinzi, su tasse e lavoro. In dettaglio tutti i titoli dei telegiornali di domenica sera:

La società vista dai telegiornali di tre anni fa - Le edizioni del 2 marzo 2011

Le edizioni precedenti

TG1 Rai
1. Cronaca estera. Ucraina, Kiev richiama i riservisti; la Crimea di fatto occupata da migliaia di militari russi. E’ tensione altissima.
2. Politica estera. Kerry alla Russia: “Rischio espulsione dal G8”. L’Europa: “Diserteremo il vertice di Sochi”. La Nato si riunisce, appello del Papa.
3. Politica estera. Renzi riunisce i ministri di Esteri e Difesa: “Violazioni inaccettabili, Russia persegua il dialogo”. Premier in contatto con i leader europei.
4. Cronaca interna. La donna uccisa a coltellate in un sottopasso nel comasco, indagini vicine alla svolta: c’è un sospettato. Pista passionale.
5. Cronaca interna. Pompei, nuovi crolli negli scavi archeologici, dovuti alla pioggia di questi giorni. Franceschini: “Martedì riunione d’emergenza”.
6. Cinema. La notte degli Oscar, attesa per La grande bellezza di Sorrentino; l’Italia sogna la statuetta come miglior film straniero.
7. Televisione. Fra poco su Raiuno la sesta e ultima puntata della fiction Braccialetti rossi , si conclude la serie di grande successo della Rai sulla storia di un’amicizia in ospedale di sei ragazzi, che combattono contro la malattia. Ospiti in studio, fra poco al Tg1 , i protagonisti.

TG5 – Mediaset
1. Cronaca/Politica estera. Russia e Ucraina a un passo dal conflitto per la Crimea: militari e mezzi russi nella capitale Sinferopoli, caserme sotto assedio. Kiev richiama i riserviti, il premier ucraino:” Vicini al disastro”.
2. Politica estera. Usa: “Pronti a isolare Putin, Mosca rischia il posto nel G8”. Sulla crisi Renzi sente la Merkel e i partner europei; colloquio con Napolitano: “Violazione della sorvanità inaccettabile”. Appello del Papa a sostenere il dialogo.
3. Politica interna. Si infiamma e scuote la maggioranza il caso Gentile: il sottosegretario alle Infrastrutture Ncd accusato di pressioni su un quotidiano calabrese per evitare un articolo scomodo. Lui smentisce, “fango su di me”, ma parte del Pd ne invoca la dimissioni. Lega e Movimento 5 Stelle valutano la mozione di sfiducia.
4. Economia. Soldi in cassa per appena tre settimane di operatività alla Sorgenia del gruppo De Benedetti. Tra le ipotesi per ripianare l’enorme debito anche un salvataggio pagato dallo Stato attraverso aiuti al settore dell’energia.
5. Cronaca interna. Arsenico nell’acqua del rubinetto, vietato usarla per bere, cucinare e lavarsi per migliaia di abitanti di Roma Nord; l’ordinanza del sindaco Marino resa nota con una settimana di ritardo. Il Campidoglio: “Nessun pericolo immediato per la salute”.
6. Cronaca interna. Nuovi crolli a Pompei: nel Tempo di Venere nella necropoli di POrta Nocera, le cause, come sempre, le piogge incessanti. Maltempo su tutta l’Italia: nevicata record sulle Alpi.
7. Cinema. Tra poche ore al via la lunga notte degli Oscar. Paolo Sorrentino sogna la statuetta per La grande bellezza , favorito come Miglior film straniero. Da los Angeles anticipazioni e pronostici.
8. Televisione. E domani sera su Canale 5 torna il Grande fratello : storie forti, che faranno riflettere, e piena interazione con il pubblico tra le molte novità della 13esima edizione dello storico reality, condotto da Alessia Marcuzzi.

TG LA7 Cairo Communication
1. Cronaca estera. Russia e Ucraina sempre più vicine alla guerra: dopo il dispiegamento di 15 mila soldati russi in Crimea il governo di Kiev richiama un milione di riservisti. Mosca nega di aver utilizzato l’impiego dei militari, ma il presidente Putin insiste: “Proteggeremo i nostri interessi e quelli della popolazione russa in caso di violenze”. Il premier ucraino denuncia: “Siamo vicini al disastro”.
2. Politica estera. Il segretario di Stato americano Kerry replica con durezza a Mosca e minaccia di non partecipare alla riunione del G8 a Sochi e, anzi, di escludere la Russia dal prossimo vertice; si muove anche la Nato. A Roma il premier Renzi fa il punto con le ministre Mogherini e Pinotti; il premier a consulto via telefono, poi, con Merkel e Hollande e sente, subito dopo, Napolitano. Domani riunione straordinaria dei ministri degli Esteri europei.
3. Politica interna. “Contro di me accuse infamanti, una macchina del fango”, il neo sottosegretario Antonio Gentile replica così alle accuse di aver fatto pressioni sul quotidiano L’Ora della Calabria per nascondere la notizia di un’indagine in cui è coinvolto il figlio. Il suo partito, il Nuovo Centrodestra, lo difende con fermezza, ma numerosi esponenti del Pd ne chiedono le dimissioni.
4. Politica interna. L’Italicum arriverà in Aula martedì, quando alla Camera inizierà il voto sulla nuova legge elettorale. Sulla riforma si gioca la partita del rapporto tra Renzi e Alfano, e quindi dell’equilibrio nella maggioranza, ma anche quella dell’intesa raggiunta dal premier con Berlusconi. Sullo sfondo la questione del possibile voto anticipato.
5. Economia/Politica interna. Un intervento “forte e in tempi rapidi”, è quanto chiede Squinzi su cuneo fiscale e lavoro. Il presidente di Confindustria apre al governo Renzi, “mi sembra che abbia potenza nel motore. Auguriamoci che sia capace di scaricarla a terra”, ma critica la Tasi - “è un’altra botta” - ed esprime dubbi sul taglio dell’Irpef: “Darebbe un impatto più forte nell’immediato sulla competitività delle imprese e sul costo del lavoro”.

SKY TG24 Sky Italia
1. Cronaca estera. Precipita la crisi in Ucraina, Kiev richiama i riservisti; 15 mila soldati russi in Crimea, a Sebastopoli si calano le bandiere ucraine.
2. Politica estera. “Washington pronta a boicottare il G8 di Sochi”, avverte Kerry; la Nato chiede lo stop delle azioni militari. Il Papa prega per il dialogo.
3. Politica. Per l’Italia c’è stata una “violazione inaccettabile della sovranità”, ma il governo è alle prese con il caso del sottosegretario Gentile.
4. Cronaca interna. Abbandonata come un rifiuto, le immagini shock della donna segregata in casa a Napoli. Domani la madre davanti al giudice.
5. Cinema. Tutto pronto per la grande notte di Los Angeles: dalle 22.50 la diretta su Sky Cinema Oscar. L’Italia tifa per La grande bellezza .
6. Sport. Napoli in campo a Livorno per avvicinarsi alla Roma, vincono le genovesi; stasera il big match Milan-Juve. Assente Balotelli.