I titoli dei più importanti telegiornali italiani andati in onda in prima serata, un modo per farvi capire cosa è (o non è) importante per un telegiornale.

Il confronto . La cronaca irrompe nelle aperture dei telegiornali di lunedì sera. L'affondamento di un barcone carico di migranti a largo di Lampedusa è la notizia del giorno per Tg1 , Tg5 e Sky Tg24 ; solo il Tg La7 – che dedica comunque un titolo all'accaduto – mantiene i riflettori puntati sullo scandalo Expo, dedicano il primo titolo della serata alle dichiarazioni del presidente del Consiglio Matteo Renzi.
L'economia trova poco spazio nei titoli dei Tg delle 20, se non per la trattativa Alitalia-Etihad (su Sky Tg24 ) e per un servizio del Tg5 , dedicato alle difficoltà degli italiani nel pagare le tasse. Da segnalare anche i 40 anni del divorzio in Italia, un anniversario riportato sia dal Tg1 che dal Tg5 . In dettaglio ecco come, nella serata di lunedì 12 maggio, sono state trattate le notizie dai telegiornali:

Le edizioni precedenti

TG1 Rai
1. Cronaca interna. Strage di migranti nel Mediterraneo: barcone con 400 persone affonda a sud di Lampedusa; 14 corpi recuperati.
2. Politica estera. Alfano: “Bruxelles non ci sta aiutando. Chi ci attacca si metta una mano sulla coscienza”. L’Unione europea. “Siamo scioccati”.
3. Cronaca interna. Expo, inchiesta appalti: davanti ai magistrati la cupola. Negano le accuse Frigerio e Greganti, da altri parziali ammissioni.
4. Politica interna. Renzi: “Expo grande opportunità, indietro non si torna. Fermiamo i delinquenti, non i lavori”. Assoluta fiducia in Sala, commissario unico.
5. Cronaca estera. In un video i terroristi di Boko Haram mostrano le ragazze rapite in Nigeria: “Sono convertite all’Islam - dicono - scambiamole con i prigionieri”.
6. Attualità. Quarant’anni fa il referendum che confermò la legge a favore del divorzio. Com’è cambiata la vita delle famiglie italiane.
7. Televisione. Tra poco su Raiuno la prima delle due puntate della fiction Mister Ignis , l’operaio che fondò un impero. Al Tg1 il protagonista Lorenzo Flaherty, che interpreta Giovanni Borghi, grande imprenditore italiano del Dopoguerra.

TG5 – Mediaset
1. Cronaca/Politica interna. Affonda nel Canale di Sicilia un barcone salpato dalla Libia: recuperati 14 corpi, sarebbero 200 i dispersi. Il sindaco di Lampedusa: “Un dramma epocale”. Alfano: “L’Europa non ci aiuta”. Lega e Forza Italia polemiche con il governo.
2. Politica interna. Renzi: “L’Expo è una grandissima opportunità. Fermiano i delinquenti, non i lavori. Raffaele Cantone guiderà la task force anti-corruzione; domani vertice a Milano. Primi interrogatori degli arrestati, che negano le accuse.
3. Politica interna. Berlusconi: “Su governo Renzi sono pessimista, per ora ha solo alzato le tasse; ha tradito il patto. Aumenteremo le pensioni minime a 800 euro, ma studiamo le coperture per arrivare a 1000”.
4. Attualità/Economia. Una montagna di bollette e di rate non pagate: uno degli effetti della crisi. Gli italiani non ce la fanno e rimandano. Raggiunta la quota di 8,6 miliardi e il recupero delle somme è sempre più difficile.
5. Cronaca estera. Mostrate in un video le ragazze rapite in Nigeria. I terroristi di Boko Haram chiedono lo scambio con i prigionieri appartenenti al gruppo estremista islamico. Il governo rifiuta.
6. Attualità. Quarant’anni fa il referendum sul divorzio cambiava la vita degli italiani, in Parlamento la riforma taglia tempi: un anno per dirsi addio. L’Istat rivela: ci si sposa di meno, sempre più tardi e ci si lascia sempre prima.

TG LA7 Cairo Communication
1. Politica/Cronaca interna. “Fermare i delinquenti, non i lavori dell’Expo”, così Renzi, che vede nella rassegna milanese una grande opportunità per l’Italia. “Ci metto la faccia”, per questo domani sarà nel capoluogo lombardo, dove, però, arriverà anche Grillo, che ha un’idea opposta rispetto al premier: per lui le opere vanno fermate subito, mentre Berlusconi invita a non scandalizzarsi. Nella vicenda c’è molta aria fritta; primi interrogatori per gli arrestati.
2. Cronaca interna. Tutto è in ritardo per Expo, ma la manifestazione sarà davvero quell’affare di cui si parla da quando fu assegnata all’Italia? Diversi economisti pensano di no e gli altri fanno anche i calcoli su quanto costerebbe, invece, se non si facesse in tempo con le infrastrutture necessarie alla manifestazione. Insomma: quanto rischiamo di guadagnare e quanto rischiamo di perderci?
3. Cronaca interna. Recuperati, per ora, 14 corpi di migranti che erano a bordo del barcone naufragato a un centinaio di miglia a sud di Lampedusa. Le unità della Marina hanno tratto in salvo più di 200 persone, secondo la Croce Rossa a bordo nell’imbarcazione partita dalle coste libiche potevano esserci 400 persone. Durissime accuse dai ministri dell’Interno e degli Esteri all’Europa: “Tante promesse, ma l’Unione non ci sta aiutando”.
4. Cronaca. Amedeo Matacena, che è a Dubai, nega di aver mai progettato di rifugiarsi per la sua latitanza in Libano. Intervistato da Piazza Pulita dice: “Ho fiducia nella giustizia di qui”. Secondo gli inquirenti farlo arrivare a Beirut era, invece, il progetto al quale lavorava la moglie Chiara Rizzo, arrestata ieri in Francia. L’aiutava, come sappiamo, l’ex ministro Scajola, che mercoledì accetterà il primo interrogatorio in carcere.
5. Cronaca/Sport. Un’altra domenica da dimenticare negli stadi: la Procura di Roma indaga sugli striscioni apparsi ieri all’Olimpico a sostegno di Daniele De Santis, lo sparatore di Ciro Esposito, e offensivi nei confronti dei napoletani. Si sospettano gli ambienti di estrema destra, ma, intanto, in diverse città europee, in diversi stadi, sono stati mostrati in tutta Europa striscioni che chiedono, nello stesso modo della famosa maglietta di Gennaro De Tommaso, la libertà per Speziale, il ragazzo condannato per la morte dell’ispettore Raciti a Catania.
6. Cronaca/Politica estera. Com’era prevedibile, si è concluso con un plebiscito secessionista il referendum promosso dai ribelli filo-russi nelle regioni ucraine dell’est. La richiesta è quella dell’annessione da parte di Mosca, che sostiene che l’esito del voto va rispettato e minaccia ancora una volta il taglio del gas a partire dal 3 giugno. Mentre Kiev parla di “farsa propagandistica”, l’Unione europea vara nuove sanzioni, forse inutili, contro la Russia.

SKY TG24 Sky Italia
1. Cronaca. Una nuova tragedia a sud di Lampedusa: centinaia di dispersi nel naufragio di un barcone di migranti, salpato dalla Libia.
2. Politica interna. Renzi blinda l’Expo: “E’ una grande opportunità, ci metto la faccia”, dice. Nell’interrogatorio prime ammissioni dagli arrestati.
3. Cronaca. Sentita in carcere, in Francia, Chiara Rizzo; la moglie di Matacena chiede di tornare in Italia. Attesa per l’estradizione.
4. Cronaca. Oggi interrogatorio anche per Dell’Utri, l’ex senatore resta piantonato nell’ospedale di Beirut; incertezza sul rientro.
5. Finanza. Alitalia, vertice a Palazzo Chigi con l’azienda e le banche. Il governo invita a proseguire la trattativa con Etihad.
6. Cronaca estera. Nigeria, in un video le studentesse rapite. I sequestratori chiedono uno scambio di prigionieri, le autorità stanno valutando.
7. Sport. Scatta la prova Tv: tre giornate a Chiellini per la gomitata a Pjanic. Juve e Milan alle prese con il rebus panchina.
8. Televisione. Stasera torna Tango , ospiti Salvini, Roberto D’Agostino e Lorella Zanardo. Appuntamento alle 23 con Sky Tg24.