I titoli dei più importanti telegiornali italiani andati in onda in prima serata, un modo per farvi capire cosa è (o non è) importante per un telegiornale.

Il confronto . A venti mesi dal naufragio della Costa Concordia, il relitto di fronte all’Isola del Giglio torna d’attualità: nella mattinata di lunedì 16 settembre, tempo permettendo, avverranno, infatti, le manovre per il raddrizzamento dello scafo incagliato sugli scogli. Nella serata di domenica 15 settembre 2013, la notizia trova spazio nelle aperture della maggior parte dei telegiornali; solo il Tg La7 tiene i riflettori puntati sul caso decadenza di Silvio Berlusconi, argomento che resta comunque nei titoli di tutti i telegiornali.
Altro argomento trattato contemporaneamente da Tg1 , Tg5 , Tg La7 e Sky Tg24 sono i dati sulla disoccupazione degli under 35, presenti nei titoli di tutti i telegiornali. Domenica sera c’è grande attenzione anche per la politica estera, tra Siria ed exit poll sulle elezioni in Baviera (Germania) a una settimana dal voto per il rinnovo del Parlamento federale; l’unico telegiornale a non dare spazio alla politica estera è il Tg5 che, invece, fa un bilancio sulle terribili piogge che stanno colpendo il Colorado (Stati Uniti). In dettaglio tutti i titoli dei telegiornali di domenica sera:

La società vista dai telegiornali di due anni fa - Le edizioni del 15 settembre 2011

Le edizioni precedenti

TG1 – Rai
1. Cronaca interna. Domani alle 6 il via alla rotazione della Concordia; al Giglio meteo favorevole. L’operazione in 10-12 ore, impegnate 500 persone.
2. Economia. In tre anni un milione di giovani ha perso il lavoro, Bonanni: “Uno sfascio, governo ci convochi”. Giovannini: “Fatto molto, presto i risultati”.
3. Politica interna. Grillo: “Abominevole voto segreto su Berlusconi”. Epifani: “Chi stacca la spina al governo la stacca al Paese”. Schifani: “Pd vuole la rottura”.
4. Politica estera. Elezioni in Baviera: maggioranza assoluta per i cristiano-sociali alleati della Merkel, socialdemocratici al 20%.
5. Attualità. Inchiesta del Tg1 sui trasporti pubblici in città; bilanci in rosso, tagli e costi dei biglietti: come si viaggia su autobus e metropolitane.
6. Televisione. Riparte domani sera su Raiuno, alle 18.50, l’appuntamento quotidiano con L’eredità , il gioco a premi più atteso della stagione televisiva. Condotto da Carlo Conti, fra concorrenti e professoresse, accompagnerà i telespettatori fino al Tg1 delle 20.

TG5Mediaset
1. Cronaca interna. Domattina, tempo permettendo, il via al recupero di Costa Concordia, con la delicata fase della rotazione dello scafo; oggi una tromba d’aria al largo del Giglio.
2. Politica interna/Economia. Brunetta annuncia: “L’Iva non aumenterà, è in arrivo un decreto con le coperture finanziarie”. In tre anni crollo degli occupati under 35, un milione in meno.
3. Politica interna. Schifani pessimista sulla tenuta del governo: “Il Pd vuole andare al voto”. Monti: “Patto di coalizione o noi fuori dalla maggioranza”. Epifani: “Chi stacca la spina a Letta la stacca al Paese”.
4. Cronaca estera. Tragico bilancio delle alluvioni in Colorado dove piogge incessanti hanno provocato lo straripamento di numerosi fiumi; cinque le vittime accertate, oltre 500 i dispersi.
5. Cronaca interna. A Gela i funerali della bimba morta a Roma, durante una tracheotomia. La difesa del primario: complicanze, ma nessun errore umano. A Napoli donna sfigurata da un trattamento anti-rughe.
6. Cronaca interna. Domenica e lunedì di piogge sull’Italia, poi un miglioramento che porterà ancora per qualche giorno sole e temperature miti che consentiranno gli ultimi bagni.
7. Cronaca interna. Mastini napoletani da tutto il mondo alla mostra internazionale di Roma; il più grande tra i molossi, nonostante il suo temibile aspetto, è affidabile e buonissimo con i bambini.
8. Televisione. Domani, alle 18.50 su Canale 5, torna Avanti un altro , gameshow di successo e fuori dagli schemi. Mattatore, come sempre, Paolo Bonolis.

TG LA7Cairo Communication
1. Politica interna. Il voto sulla decadenza di Berlusconi scatena nuove fibrillazioni nella maggioranza. “Sono pessimista sulla tenuta del governo”, dice Schifani del Pdl, che poi aggiunge: “E’ il Pd che vuole la crisi e andare alle elezioni”. Contro il Partito democratico si fa sentire anche Beppe Grillo: “Saranno loro a salvare Berlusconi con il voto segreto”, afferma il leader dei 5 Stelle.
2. Politica interna. Ma il segretario del Pd non ci sta e rilancia la palla nel campo degli alleati di governo: “Chi causa la crisi, stacca la spina all’Italia”. E sulla tenuta dell’esecutivo si fa sentire anche Mario Monti, che chiede un “patto di coalizione con Pd e Pdl che duri nel tempo, altrimenti - ha detto l’ex premier - siamo pronti a lasciare la maggioranza”.
3. Cronaca interna. All’Isola del Giglio, alle 6, cominceranno le operazioni per raddrizzare la Costa Concordia; il via libera della Protezione Civile, salvo imprevisti. La fase più delicata sarà nelle prime ore, quando avverrà il distacco del relitto dagli scogli su cui è appoggiata la nave da quel tragico naufragio del gennaio 2012, costato la vita a 32 persone.
4. Economia. In tre anni si sono persi un milione di posti di lavoro nella fascia d’età sotto i 35 anni: è quanto emerge dagli ultimi dati dell’Istat, che fotografa l’emergenza occupazione. Secondo Coldiretti sono in molti che si dichiarano pronti a emigrare all’estero pur di trovare un lavoro.
5. Politica estera. In Germania, a una settimana dalle elezioni per il rinnovo del Parlamento federale, importante test elettorale in Baviera: i cristiano-sociali della Csu, alleati della Merkel, conquistano secondo gli exit poll il 49% dei consensi, un vero e proprio plebiscito che rafforza la cancelliera in vista del voto di domenica prossima.
6. Politica estera. La Siria esulta per l’accordo di Ginevra tra Stati Uniti e Russia sulle armi chimiche: “E’ anche una nostra vittoria, si è evitata la guerra”, rivendica uno dei ministri del regime di Assad, che entro sette giorni dovrà consegnare le informazioni su arsenali e siti di stoccaggio. Domani alle Nazioni Unite l’attesa relazione degli ispettori sull’uso del sarin nella guerra civile.

SKY TG24Sky Italia
1. Cronaca interna. Domani alle 6 partirà l’operazione Concordia: 12 ore per ruotare il relitto. Gabrielli ottimista: “Ce la faremo al 100%”.
2. Politica interna. Lo scontro sulla decadenza fa tremare il governo, Epifani: “Chi causa la crisi stacca la spina al Paese”. Schifani pessimista sull’esecutivo.
3. Economia. Il lavoro perduto in tre anni: un milione di occupati in meno fra gli under 35. I laureati sono la fascia più a rischio.
4. Politica estera. Il regime siriano esulta dopo l’accordo Russia-Stati Uniti sulle armi chimiche. Riparte anche il dialogo tra Washington e Iran.
5. Politica estera. Antipasto elettorale in Germania: in Baviera trionfo del partito alleato della cancelliera Merkel. Crollo dei social-democratici.
6. Cronaca interna. Palermo ricorda il coraggio di Don Puglisi, ucciso 20 anni fa dalla mafia. Il parroco di Brancaccio: “Sicilia non è solo Cosa Nostra”.
7. Cronaca interna. Piogge forti al Centro-Nord, maltempo in arrivo anche al Sud. Brusco calo delle temperature e l’estate è già un ricordo.
8. Sport. Un forte temporale mette a rischio il derby di Genova; tris della Lazio, pari per la Fiorentina, Mario Gomez infortunato.