I titoli dei più importanti telegiornali italiani andati in onda in prima serata, un modo per farvi capire cosa è (o non è) importante per un telegiornale.

Il confronto . Scelte controcorrente per il Tg La7 di Enrico Mentana che, in una giornata caratterizzata dal vertice tra il premier Mario Monti e il presidente francese François Hollande (apertura di Tg1 , Tg5 e SkyTg24 ) dedica l’apertura alla disoccupazione record in Italia registrata dall’Istat (ora al 10,8%); un argomento trattato anche da Tg1 e Tg5 che, però, danno priorità al patto italo-francese in difesa dell’euro.
Un occhio di riguardo da parte dei telegiornali alla politica interna italiana, non solo per le precisazioni del capo dello Stato, Giorgio Napolitano, sulle dichiarazioni del giorno precedente (trascurate tra l’altro da Tg1 e SkyTg24 ) ma anche per il dibattito sulla legge elettorale e l’approvazione della spending review (tutte le novità).
Cala l’attenzione per le Olimpiadi anche in virtù di una giornata caratterizzata dall’assenza di medaglie per l’Italia, mentre è interessante notare come una notizia annunciata il lunedì dal Tg1 (il gigantesco blackout in India) faccia la sua comparsa nei titoli di Tg La7 e SkyTg24 ; allo stesso tempo il telegiornale Rai riporta in primo piano un argomento già annunciato 24 ore prima dal Tg La7 , ovvero la battaglia legale tra Apple e Samsung. Spazio, in chiusura di telegiornale, anche a titoli più curiosi come quelli del Tg5 sulla compravendita di alcune case da milioni di euro in Italia e su una sentenza della Cassazione che definisce reato accusare qualcuno di “non avere le palle”, sentenza riportata anche dal telegiornale di Sky. In dettaglio tutti i titoli dei telegiornali di martedì sera:

Com’era andata un anno fa? I telegiornali del 31 luglio 2011

Tg1 – Rai

1. Politica estera. Monti vede Hollande: patto in difesa dell’euro. Il premier: “Vicini alla fine del tunnel, nessuna disattenzione. La tensione tra i partiti alimenta lo spread.

2. Finanza/Economia. Borse europee negative in attesa delle decisioni della Bce in difesa dell’euro; disoccupazione record: sale al 10,8%.

3. Politica interna. Schifani: “Subito nuova legge elettorale”. Il Pdl presenta la sua proposta, Bersani: “Leali a Monti ma pronti tutto. Riconoscimento coppie gay”.

4.Cronaca estera. Il carabiniere rapito in Yemen in mano a un capotribù che chiede immunità e risarcimento. La mamma nega invio di sms alla fidanzata.

5.Cronaca interna. Roma, torna la paura degli incendi dopo il rogo della notte; Olbia, aeroporto bloccato dal fumo dei roghi. Distrutti ettari di verde nel Salento.

6. Cronaca estera/Giustizia. In California il processo tra Apple e Samsung, è guerra di brevetti tra il colosso dell’elettronica americano e quello sudcoreano.

7. Sport. Olimpiadi di Londra, la speranza di Federica Pellegrini: questa sera nuota per la medaglia d’oro nei 200 stile libero. “Oggi – dice – mi gioco tutto”. Le accuse di Filippo Magnini, Baldini in pedana per una medaglia di bronzo nel fioretto.

Tg5 – Mediaset

1. Politica estera. Patto di ferro per salvare l’euro tra Hollande e Monti. “Attuare subito le misure europee”. A dicembre un nuovo vertice, Monti: “E’ vicina la fine del tunnel”.

2.Politica interna. Il Quirinale puntualizza: “Mai parlato di voto anticipato”. Legge elettorale, il Pdl presenta il proprio testo, il Pd: “Dieci punti per governare il Paese”. Berlusconi: “Io mi sono tirato indietro, il governo s’è dato da fare, ma la crisi è rimasta”.

3.Economia. Disoccupazione record: i senza lavoro sono 2,8 milioni, tra i più giovani uno su tre. Inflazione in leggero calo al 3%.

4.Economia/Attualità. Delle verifiche su scontrini e ricevute fiscali il 38% risulta irregolare; un negoziante su tre, tra i controllati, ha evaso il fisco. Nel veneziano arrestato un evasore totale da 40 milioni.

5.Cronaca interna. Dopo ore di agonia è morta la direttrice delle Poste di Torre del Greco, un dipendente le aveva sparato per vendicarsi di un trasferimento temporaneo.

6. Cronaca interna/Attualità. L’ex governatore della Sardegna, Soru, mette in vendita la sua dimora da sogno, sull’isola, a 24 milioni. Villa Feltrinelli all’Argentario, appartenuta a Stefano Ricucci, passa a un oligarca russo per 18 milioni.

7. Giustizia/Attualità. Attenzione a come ci rivolgiamo agli altri: per la Cassazione è reato dire “non hai gli attributi”. Chi lo fa commette il reato di ingiuria, non perché mette in dubbio la virilità, ma la sua determinazione.

8.Cinema. Compie 70 anni uno dei più grandi attori italiani, Giancarlo Giannini: ha spaziato dalla commedia al dramma, ha conquistato Hollywood e Cannes, e incantato con la sua voce davvero speciale.

La7 – Telecom Italia Media

1. Economia. In Italia a giugno primato di disoccupati, l’Istat certifica che i senza lavoro sono aumentati di 73 mila unità rispetto al mese scorso (precedente, ndr ); in un anno sono cresciuti del 37,5%, 761 mila in più. In totale sono quasi 3 milioni, il 10,8%, il picco più alto da gennaio 2004.

2.Politica interna. Su voto e legge elettorale Napolitano smentisce i giornali e precisa: “Sono intervenuto per dire no a manovre dei partiti – e cresce – mai parlato di voto anticipato”. E puntualizza di aver solo ricordato le prerogative del presidente della Repubblica, poi ha lanciato l’appello per “riforme condivise”.

3.Politica estera. Monti, nel tour europeo a Parigi, stringe un patto di ferro con Hollande e insieme ripetono uno slogan di Draghi: “Pronti a tutto per l’euro”. Ma al contrario di venerdì scorso, oggi i mercati frenano: tutte le Borse europee, anche Milano, chiudono in leggero calo; lo spread, però, torna a salire fino a quota 480.

4.Politica interna. Ma prima di partire, il premier annuncia: “Vediamo la luce in fondo al tunnel”. Plaude al monito del Quirinale: “Senza riforme e con la rissa tra i partiti c’è il rischio per lo spread”. Bersani giura fedeltà al governo, ma prepara il Pd al voto, poi apre al riconoscimento delle coppie gay; domani vedrà Vendola. In Sicilia Lombardo ufficializza le dimissioni, l’isola al voto a fine ottobre.

5.Politica interna/Economia. Spending review, sui tagli alla spesa farmaceutica c’è un gigantesco scontro di interessi e le cifre spiegano i toni delle proteste di farmacisti, medici e lobby del settore: ogni anno gli italiani e il servizio sanitario nazionale acquistano un miliardo e 320 milioni di prodotti. Ora i medici devono prescrivere non l’etichetta del prodotto commerciale, a meno che non lo vogliano espressamente, ma il principio chimico attivo che costa fino a 4-5 volte di meno che i farmaci generici.

6. Cronaca estera. In India 600 milioni di persone paralizzate negli ultimi tre giorni da una serie di lunghi blackout in alcuni Stati del Nord-Est, un’area più grande di tutta l’Europa: 330 mila bloccati in metropolitana a New Delhi, centinaia di minatori per decine di ore intrappolati nel sottosuolo, saltano tre reti elettriche, la vita del Paese diventa un infermo per 600 milioni di persone.

SkyTg24 – Sky Italia

1. Politica estera. Monti da Hollande: alleanza anti spread. “La fine del tunnel è vicina”, dice.

2.Politica interna. Spending review, via libera dal Senato: tagli a Sanità e all’università.

3.Sport. Sogni di medaglie a Londra: stasera Pellegrini per l’oro, Baldini per il bronzo.

4.Sport. Magnini, invece, flop in vasca e poi lo sfogo: “La Federnuoto ha sbagliato con i velocisti”.

5.Politica interna. Il Pd pensa alle alleanze, il programma di Bersani: “Sostegno a Monti e primarie”.

6. Politica interna. Sicilia in crisi: Lombardo lascia, ma salta l’accordo sui tagli alle spese.

7. Cronaca estera. Interruttore spento in India, un blackout mette in ginocchio il Paese.

8. Giustizia/Attualità. La Cassazione, sentenza sugli insulti: dire “non hai le palle” è reato.