I titoli dei più importanti telegiornali italiani andati in onda in prima serata, un modo per farvi capire cosa è (o non è) importante per un telegiornale.

Il confronto . Tre diverse aperture per i telegiornali di prima serata nell’ultima domenica d’agosto. Se Tg5 e SkyTg24 danno priorità al rientro dalle vacanze e alle condizioni meteo in Italia – mettendo in secondo piano argomenti come la guerra civilein Siria e la crisi economica della Grecia – il Tg1 rende omaggio al primo uomo sulla Luna, Neil Armstrong, morto a 82 anni; un titolo non presente nell’apertura di SkyTg24 . Apertura focalizzata sulla politica interna, invece, per il Tg La7 che prima dà spazio alla querelle nel centrosinistra tra Beppe Grillo e Pier Luigi Bersani, poi dedica un titolo alla riforma della legge elettorale; argomento presente nei titoli di tutti i telegiornali, così come la Siria. Da sottolineare come solo SkyTg24 dedichi un titolo alla prima giornata di Serie A, mentre il Tg5 inserisce in scaletta due titoli dedicati alla cronaca nera: il caso dell’omicidio di Sarah Scazzi a due anni dalla morte della ragazza, e il nuovo mistero sulla morte di due coniugi a Lignano. In dettaglio tutti i titoli dei telegiornali di domenica sera:

Tg1 – Rai

1. Cronaca estera. Il Mondo ricorda Neil Armstrong, il primo uomo sulla Luna morto a 82 anni. Obama: “Uno dei più grandi eroi di tutti i tempi”.

2. Cronaca/Politica estera. Strage dell’esercito a Daraya, vicino a Damasco: decine di civili uccisi per le strade. Assad ribadisce: “Fermeremo il complotto”.

3. Politica estera. Merkel su Grecia ed Eurozona: “Il momento è decisivo, bisogna pesare le parole”. Dalla Banca centrale tedesca attacco sull’ipotesi di tetto sugli spread.

4.Politica interna. I partiti alle prese con il nodo alleanze, Alfano: “No a larghe intese dopo il voto”. A sinistra continua il botta e risposta Pd-Grillo.

5.Politica interna. Nuove regole sulla sanità, studi medici aperti 24 ore; il ministro Balduzzi al Tg1 : “Più continuità assistenziale e migliori stili di vita.

6. Cronaca estera. Le altre due ‘Pussy Riot’ sfuggono a Putin, avevano partecipato al gesto giudicato blasfemo; sarebbero sfuggite a Londra.

7. Cronaca interna. Con Beatrice 10 gradi in meno al Centro-Nord, ma anche danni e allagamenti, soprattutto in Piemonte; a Padova un uomo muore per la caduta di un albero. Rientro, traffico inteso ma senza gravi disagi.

Tg5 – Mediaset

1. Cronaca interna. In queste ore il picco del rientro dalle vacanze d’agosto, traffico intenso verso le grandi città; Beatrice attraversa l’Italia: nubifragi e danni al Nord e al Centro, un morto per un albero caduto a Padova.

2.Politica interna. Si apre una settimana decisiva per la legge elettorale. Alfano: “Riforma in tempi stretti, si voterà tra sei mesi”. Punti in discussione: collegi plurinominali o preferenze, percentuale del premio di maggioranza. Scontro a sinistra tra Grillo e Bersani.

3.Politica interna. Medici di base reperibili 24 ore, tessera sanitaria elettronica, nuovi criteri di nomina dei dirigenti: e la svolta del ministro della Salute, Balduzzi. Insegnanti, arriva il concorso per quasi 12 mila cattedre.

4.Cronaca interna. Le tante tracce lasciate dai killer, i milioni di lire nascosti in mansarda, i testimoni e un misterioso furgone: ancora tanti i misteri nel delitto di Lignano. Chi voleva la morte dei due coniugi?

5.Cronaca interna. Il 26 agosto 2010 moriva Sarah Scazzi, lo zio Michele Misseri continua a proclamarsi colpevole, sua figlia Sabrina e sua moglie Cosima in carcere gridano la propria innocenza.

6. Cronaca estera. Addio a Neil Armstrong, il primo uomo sulla Luna, è rimasta nella storia la sua frase “un piccolo passo per un uomo, un grande balzo per l’umanità”.

7. Cinema. Si avvicinano gli anniversari della scomparsa di lady Diana e Grace Kelly e il cinema racconta la loro vita e i loro amori; a interpretarle Naomi Watts e Nicole Kidman.

8.Televisione. Nel giardino di Gengis Khan, stasera al ‘Dopo Tg5 ’ lo straordinario viaggio nella Mongolia che sorprende: scenari mozzafiato in un Paese che spalanca le porte all’Occidente. Appuntamento alle 20.35 dopo questo Tg.

La7 – Telecom Italia Media

1. Politica interna. E’ rissa tra Grillo e il Partito Democratico, dopo le accuse di Bersani ieri al leader del Movimento 5 Stelle, definito un “fascista del Web”. Dura la replica di Grillo: “E’ un fallito d’accordo con i piduisti, ha fatto carne di porco dell’Italia con gli altri politici e ora pretende di darci lezioni”. Insorge il Partito democratico: “E’ un milionario in pantofole che istiga all’odio”.

2.Politica interna. Legge elettorale, l’intesa tra i partiti sarebbe vicina; “mai come in questo momento è a portata di mano”, secondo il vice presidente del Pd, Enrico Letta. I nodi da sciogliere in vista delle prossime elezioni sono molti: tra questi il premio di maggioranza, collegi bloccati e ritorno alle preferenze. Ma per il leader dell’Italia dei valori, Di Pietro, Pd, Pdl e Udc starebbero lavorando a una “super porcata”.

3.Politica estera. La cancelliera tedesca usa toni morbidi verso la Grecia dopo le pesanti parole del presidente della Bundesbank, Weidmann, che aveva definito i finanziamenti della Bce agli Stati in crisi “pericolosi come la droga”. Il governo greco “sta facendo sforzi molti seri – dice Angela Merkel – bisogna pesare le parole”. Anche l’Austria apre ad Atene chiedendo che le sia dato più tempo per risolvere la crisi.

4.Cronaca/Giustizia. Unicredit, attraverso una sua controllata tedesca, finisce sotto inchiesta negli Stati Uniti per una possibile violazione delle sanzioni contro l’Iran; lo rivela il Financial Times secondo il quale l’istituto italiano figura nella lista nera delle banche che hanno fatto affari con il Paese asiatico. “Si tratta di una vecchia storia”, fa sapere la direzione di Piazza Cordusio che sta collaborando con le autorità americane.

5.Cronaca/Politica estera. Mentre prosegue il massacro di civili a Daraya, sobborgo di Damasco – centinaia di morti – il presidente Assad appare in pubblico e annuncia che non si fermerà. “Pagheremo qualsiasi prezzo per sventare il complotto straniero”, dice e insieme al dittatore si rivede anche il vice presidente, Farouq al Sharaa, che mette fine alle voci sul suo tradimento al regime.

6. Cronaca estera. La scomparsa di Neil Armstrong, il primo uomo a mettere piede sulla Luna 43 anni fa. “E stato fra i più grandi eroi americani”, ha detto il presidente Obama; per il presidente della Commissione europea, Barroso, era una “fonte di ispirazione per tutti”. E La 7 renderà omaggio a lui e agli altri protagonisti di quell’impresa passata alla storia con il film Moonshot , introdotto dal direttore del telegiornale, Enrico Mentana.

SkyTg24 – Sky Italia

1. Cronaca interna. Il maltempo sui rientri: forti nubifragi, un morto al Nord, bollino rosso sulle strade.

2. Politica interna. Accuse, insulti: Grillo replica a Bersani. “Io fascista? Tu sei un fallito”, dice.

3.Politica interna. Sanità e giustizia, priorità del governo. Balduzzi vuole studi medici H24.

4.Politica estera. Grecia fuori dall’euro, la Merkel predica attenzione: “Bisogna pesare le parole”.

5.Cronaca/ Politica estera. Massacro in Siria: 500 morti. Assad avverte: “Fermeremo il complotto”.

6. Cronaca estera. Uragano sulla convention, Isaac spaventa: slitta l’incoronamento di Romney.

7. Sport. Prima sorpresa in Serie A: Milan sconfitto in casa, stasera tutte le altre.

8. Cronaca estera. Il principe Harry è sempre più nudo: chiusa la sua pagina Facebook.