I titoli dei più importanti telegiornali italiani andati in onda in prima serata, un modo per farvi capire cosa è (o non è) importante per un telegiornale.

Il confronto . Settimana importante per il futuro del governo dell’Italia, con il premier incaricato Pier Luigi Bersani alle prese con le consultazioni tra i partiti; ed è proprio sul compito del segretario del Pd che guadano la maggior parte dei telegiornali di prima serata. L’unico Tg delle 20 ad andare controcorrente è Enrico Mentana che, sull’onda del tonfo a Piazza Affari (-2,5%) – causato in parte dallo spettro downgrade per l’Italia da parte dell’agenzia di rating Moody’s – preferisce aprire il Tg La7 presentando un quadro sull’incertezza dei mercati, piano di salvataggio per Cipro compreso.
La giornata di lunedì 25 marzo 2013 è caratterizzata anche dalle numerose notizie che arrivano dalle aule giudiziarie. Tg1 , Tg La7 e Sky Tg24 dedicano almeno un titolo alla condanna a sette anni per Marcello Dell’Utri (concorso esterno in in associazione mafiosa) e all’ultimo capitolo del processo per l’omicidio di Meredith Kercher; solo il Tg5 trascura questi due argomenti preferendo altri titoli dedicati alla giustizia (processo marò, presente anche su Sky, e il caso di Ottaviano Del Turco).
Tra le altre notizie del giorno, da segnalare l’unico titolo dedicato dal Tg5 al primo volo low cost nella tratta Roma-Milano, mentre il Tg La7 porta in prima serata il decreto che dovrebbe sbloccare i pagamenti dello Stato alle imprese creditrici (Leggi di più). In dettaglio tutti i titoli dei telegiornali di lunedì sera:

La società vista dai telegiornali dello scorso anno -Le edizioni del 25 marzo 2012

Le edizioni precedenti

TG1 Rai
1. Politica interna. Bersani: “No a intese con il Pdl. Crisi drammatica, non si parla ora del Colle”. Il premier incaricato giovedì riferirà a Napolitano.
2. Politica interna. Berlusconi: “Sì a un governo Bersani solo con Alfano vice premier; ma se la sinistra occupa anche il Quirinale blocchiamo il Parlamento”.
3. Finanza/Politica interna. Borsa di Milano a fondo per le minacce di declassamento di Moody’s; “fare un governo a tutti i costi”, dicono i sindacati.
4. Giustizia. Palermo, Marcello Dell’Utri condannato a sette anni per mafia. L’ex senatore: “Hanno inventato un romanzo criminale”.
5. Giustizia. Delitto di Meredith Kercher, attesa per il verdetto della Cassazione. Il procuratore generale: “Annullare le assoluzioni di Amanda e Raffaele”.
6. Cronaca interna. Apre in Italia la prima banca del latte materno: sarà utile soprattutto ai 5 mila bambini che nascono prematuri ogni anno.
7. Musica. Piovani ‘cantabile’, il compositore premio Oscar raccoglie in un album le sue canzoni più belle interpretate da tanti artisti famosi: da Jovanotti a De Gregori, da Giorgia a Gigi Proietti, ma anche a Roberto Benigni, che ha scritto il testo italiano de La vita è bella.

TG5 Mediaset
1. Politica interna. Bersani alla difficile ricerca di una maggioranza: “Ci vuole un miracolo”. Nuova chiusura al Pdl; da domani incontra i partiti, mercoledì faccia a faccia con Grillo, giovedì al Quirinale. Renzi non va alla direzione del Pd.
2. Politica interna. Il Pdl: “Così si consegna il Paese all’instabilità”. Berlusconi: “Bersani prenda atto che non ha i numeri, assurdo continuare a inseguire Grillo. Al Quirinale un uomo di garanzia per tutti”.
3. Giustizia. “Non ci serve sapere di chi è la colpa, l’Italia unisca le forze e risolva questa tragedia”, il marò Massimiliano Latorre scrive al nostro collega Toni Capuozzo.
4. Politica estera/Finanza. Accordo tra Bruxelles e Cipro per un prestito da 10 miliardi, ma le banche e i correntisti pagheranno un conto salatissimo. Borse prima in rialzo, poi ripiegano pesantemente.
5. Cronaca interna. Roma e Milano più vicine: con il primo volo low cost aperta la concorrenza sulla tratta aerea più redditizia. Corsa alle offerte più convenienti anche per Trenitalia e Italo.
6. Giustizia. “Cinque anni pesantissimi, per me tanta amarezza”, il calvario giudiziario di Ottaviano Del Turco, travolto dall’inchiesta Sanitopoli: smontate le accuse, vicina la sentenza.
7. Cronaca interna. Gelo e bora sul Nord-Est, difficoltà su autostrade e ferrovie, neve fuori stagione a Venezia. Tempo incerto fino a domenica. Ma dalla Gran Bretagna fino alla Russia, l’Europa è ancora nella morsa dell’inverno.
8. Cronaca interna/Attualità. Malgrado la crisi, in netto aumento la spesa per le cure degli oltre 14 milioni di cani e gatti domestici. Tra cibo, veterinari e farmaci, un business miliardario.

TG LA7 Cairo Communication
1. Politica estera/Finanza. La soluzione della crisi di Cipro non tranquillizza i mercati e soprattutto quello italiano: tonfo a Piazza Affari che, per il crollo dei titoli bancari, perde il 2,5% e trascina al ribasso anche le altre Borse. La giornata nera di Milano provocata soprattutto dall’indiscrezioni di un possibile declassamento dell’Italia da parte dell’agenzia di rating Moody’s per l’incertezza politica. No comment dell’agenzia.
2. Politica interna. Giovedì Bersani salirà al Quirinale per riferire sulle consultazioni; intanto avverte tutti: “Per i problemi del Paese servirebbe un governo dei miracoli – poi distingue – In questo momento non si discute di nomi per il Colle”. Boccia le condizioni poste da Berlusconi: “Alfano vice premier? Facciamo discorsi seri”. In corso la direzione del Pd, ma senza Renzi: “Ho impegni. Riunione convocata troppo all’ultimo momento”.
3. Politica interna. Domani una delegazione congiunta Pdl-Lega vedrà Bersani, non ci sarà Berlusconi; ma il vero evento è quello di mercoledì mattina, quando si incontreranno il segretario Pd e la delegazione dei 5 Stelle. Non si sa ancora se ci sarà Grillo coi capigruppo Lombardi e Crimi; una cosa è certa: “La diretta streaming sul Web”. Ve la proporremo, ovviamente, anche in diretta su La7.
4. Giustizia. Marcello Dell’Utri condannato in appello a sette anni per concorso esterno in associazione mafiosa. Fino al ’92 ha avuto rapporti, secondo la sentenza, con Cosa Nostra e stretto un patto con le cosche per proteggere Berlusconi. “Speravo in un’altra sentenza, ma accetto il verdetto”, commenta Dell’Utri e promette nuova conclusiva battaglia in Cassazione.
5. Politica/Economia. Annunciato dal governo un decreto per il pagamento dei primi 40 miliardi di debiti dello Stato nei confronti delle aziende creditrici; pagamento che preoccupa l’Unione europea per il nostro deficit. “La Commissione europea ci ha incoraggiato e non ci sarà alcun impatto sui conti pubblici”, ha detto invece il premier uscente Monti. “Ad aprile l’Italia sarà fuori dalle procedure di infrazione”.
6. Giustizia. Delitto Meredith, attesa per la sentenza di Cassazione nelle prossime ore, forse nei prossimi minuti. Il procuratore generale ha chiesto l’annullamento delle assoluzioni in appello di Amanda Knox e Raffaele Sollecito; la Pubblica accusa della Suprema corte è durissima con il giudice del secondo grado: “Hanno perso la bussola, frantumato il piano indiziario e banalizzato la condanna di primo grado”.

SKY TG24 Sky Italia
1. Politica interna. Governo, Bersani chiude all’ipotesi di Alfano vice e alle trattative sul Quirinale; mercoledì incontrerà i 5 Stelle.
2. Politica interna. Ma intanto Berlusconi insiste: “Al Colle un moderato, oppure bloccheremo il Parlamento”. E domani diserterà le consultazioni.
3. Finanza/Cronaca estera. Tonfo a Piazza Affari: lo spettro di un taglio di rating fa risalire lo spread. E a Cipro domani riaprono le banche sane.
4. Giustizia. Mafia, confermati sette anni per concorso esterno a Dell’Utri, che commenta: “Il romanzo criminale continua”.
5. Giustizia. Meredith, è attesa la sentenza della Cassazione: chiesto l’annullamento dell’assoluzione per Amanda e Raffaele.
6. Giustizia. L’omicidio di Sarah Scazzi, il processo al rush finale: la difesa insorge per un colloquio ‘rubato’ tra due giudici.
7. Giustizia/Politica interna. L’appello dei Marò ai politici italiani, dicono: “Non serve sapere di chi è stata la colpa: unite le forze e risolvete questa tragedia”.
8. Cronaca interna. Ciclone Thor sul Nord-Est: Tir bloccati dal ghiaccio nel triestino, frana nel pesarese, Adriatica in tilt. Disagi anche al Sud.