I titoli dei più importanti telegiornali italiani andati in onda in prima serata, un modo per farvi capire cosa è (o non è) importante per un telegiornale.

Il confronto . All’indomani del vertice con il governo a Palazzo Chigi, l’argomento Fiat resta l’argomento principale dei quattro telegiornali di prima serata. Il taglio, però, è soprattutto politico: più che del Lingotto si lasciano parlare i rappresentanti dei principali partiti e sindacati. La politica è protagonista anche nei titoli seguenti con le primarie del Pd (trascurate dal Tg1 ) e l’inchiesta fondi alla Regione Lazio (nessun titolo da Sky Tg24 sull’argomento).
Domenica 23 settembre i quattro telegiornali danno spazio anche alla cronaca estera: da Tg1 a SkyTg24 , dal Tg La7 al Tg5 , nessuno trascura la valanga che travolge e uccide 13 alpinisti sull’Himalaya (per il Tg1 sono 9 accertati) tra cui l’italiano Alberto Magliano. Tutti dedicano anche un titolo alla Serie A, in particolare al caso scoppiato per il rinvio di Cagliari-Roma, una notizia che sbarca tra i titoli del Tg La7 , poco avvezzo ad argomenti sportivi in scaletta. Su Tg1 e Sky Tg24 fa notizia anche la prima partita della squadra fino a poco tempo fa controllata dalla Camorra, il Quarto, mentre solo il telegiornale di Sky dà spazio alla sfilata a Milano da parte del consigliere regionale Pdl, Nicole Minetti. In dettaglio tutti i titoli dei telegiornali di domenica sera:

Le edizioni precedenti

Tg1 – Rai

1. Economia/Politica interna. Fiat: “Restiamo in Italia, investimenti alla ripresa del mercato”. Bonanni al Tg1 : “Passo positivo, ma subito impegno su innovazione e prodotti”.

2. Politica interna. Bersani su Fiat: “Il problema resta”. Alfano: “Individuare misure per tutte le imprese, non solo per il Lingotto”. Casini: “No a nuovi incentivi”.

3. Politica interna/Giustizia. Regione Lazio, si studiano documenti, ricevute e spese del gruppo Pdl; botta e risposta Pd-Udc sullo scioglimento del Consiglio.

4.Cronaca estera. Valanga sull’Himalaya: nove morti accertati, altri dispersi. Tra le vittime un italiano, altri due sopravvissuti.

5.Cronaca interna. Camorra, gestita per anni dai boss ora gioca per la legalità la squadra anti racket di calcio di Quarto nel napoletano.

6. Televisione. Su Raiuno fiction sul grande Enrico Caruso, protagonisti il tenore Gianluca Terranova, Vanessa Incontrada e Martina Stella.

7. Sport. Calcio, Milano in crisi: l’Inter perde conl Siena, Milan ko a Udine. Napoli fermato a Catania, rinviata Cagliari-Roma per inagibilità dello stadio. Inchiesta della Federcalcio su Cellino. Formula 1: Alonso, terzo a Singapore, sempre in testa al Mondiale, vince Vettel, ritirato Hamiltong.

Tg5 – Mediaset

1. Politica interna. Patto Fiat-governo, reazioni tra prudenza e scetticismo; i sindacati: “Ora i fatti”. Per Bersani il problema “resta aperto”, Alfano: “Proteggere il diritto dei lavoratori, non solo Fiat”.

2.Politica interna/Giustizia. Scandalo Lazio, domani Fiorito interrogato a Viterbo su fatture false; centinaia di bonifici nel mirino e sui rimborsi facili ai partiti l’inchiesta rischia ad allargarsi ad altre regioni.

3.Politica interna. Rebus alleanze nel centrosinistra, Di Pietro al Pd: “Basta nascondersi, decida con chi vuole stare”. Rosy Bindi rinuncia alle primarie: “Appoggio Bersani, ma è necessario un cambio di passo”.

4.Cronaca estera. In Nigeria nuova strage davanti a una chiesa cattolica; dal Pakistan al Libano, non si ferma la protesta integralista islamica dopo le pubblicazioni su Maometto.

5.Cronaca estera. Tragedia della montagna in Nepal, una valanga travolge un gruppo di alpinisti: 13 morti tra cui uno dei tre italiani che prendevano parte alla spedizione.

6. Cronaca interna/Attualità. “Ero un killer, ora sono un uomo nuovo”, parla in esclusiva un pluriomicida condannato all’ergastolo, che dopo 20 anni chiede la semilibertà. Giusto concederla? La sua storia e l’emergenza carceri stasera al dopo Tg5 .

7. Attualità. Smartphone rubato o smartphone smarrito: per ogni modello ci sono programmi che dicono dove si trova e con buona pace, però, della privacy. A New York si può registrare il numero di serie alla polizia e avere più speranze di recuperarlo.

8.Sport. Milan ko a Udine, Inter sconfitta in casa dal Siena, stasera Lazio-Genoa; polemiche per la partita rinviata a Cagliari. Formula 1, vince Vettel, terzo Alonso che resta leader del Mondiale.

La7 – Telecom Italia Media

1. Economia/Politica interna. Dubbi intorno alla Fiat dopo l’incontro con il governo. Marchionne assicura: “Restiamo in Italia per esportarvi più verso i mercati esteri”. Ma non tranquillizza nessuno. Bersani avverte: “Il caso Fiat resta aperto, poco chiare le prospettive in Italia”. Il leader Udc Casini si dice “preoccupato” e, con Pd e Lega, è contrario a nuovi incentivi. I sindacati parlano di “nessuna certezza” e la Fiom attacca: “Noi aiutiamo Fiat sui mercati esteri, ma qui l’azienda non garantisce – dicono – il lavoro”.

2.Politica interna. L’inchiesta sul caso Lazio fa divampare il vento anticasta. Il Pdl resiste intorno alla Polverini e tutti i gruppi di opposizione sono pronti a firmare la proposta del Pd: dimissioni per provocare lo scioglimento del Consiglio regionale. Ma per raggiungere la maggioranza mancano le firme dell’Udc, che rispedisce al mittente la proposta e aggiunge: “Ma loro non sapevano niente?”.

3.Politica interna/Giustizia. Intanto il caso Fiorito, nell’inchiesta emerge un vorticoso flusso di denaro per decine di milioni provenienti dalle casse regionali: 264 bonifici senza causali e destinatari, tutti firmati tra l’agosto 2011 e la primavera scorsa. Oltre l’inchiesta resta il fiume di soldi pubblici che arriva nella disponibilità dei gruppi consiliari, molti formati da un solo componente.

4.Politica interna. Rotture e tentativi di ricomposizione nel centrosinistra, dopo mesi di polemiche Di Pietro apre al Pd e prende le distanze dai ‘grillini’: “Di opposizione si muore – afferma e a Bersani dice – Noi vogliamo costruire una politica alternativa di governo”. Ma tra i democratici raccoglie solo no, del presidente Bindi e del vicesegretario Letta che taglia ogni ipotesi di alleanza, afferma: “Tra noi e Di Pietro distanza incolmabile”.

5.Cronaca estera. Tragedia sul massiccio dell’Himalaya, in Nepal; una valanga travolge il campo di un gruppo di alpinisti a quota 7 mila durante la notte: 13 morti tra cui il milanese Alberto Magliano, 66 anni, era stato il primo alpinista non professionista a conquistare le sette vette più alte in tutti i continenti. Nel gruppo altri tre italiani che, però, si sono salvati.

6. Sport/Giustizia. Partita cancellata per ordinanza del Prefetto, firmata nella notte prima della domenica di calcio: è successo per Cagliari-Roma, in programma questo pomeriggio. Non si è giocata per problemi di ordine pubblico. Il nuovo stadio di Quarto Sant’Elena non può ospitare i tifosi, ma secondo la società sarda “è agibile”. La Roma ora chiede la vittoria per 3-0 a tavolino, la Federcalcio annuncia “provvedimenti severi” per il presidente Cellino.

Sky Tg24 – Sky Italia

1. Politica interna. Accordo Fiat-governo, per Bersani “il problema resta aperto”. Casini preoccupato, Camusso scettica: “Non è cambiato nulla”.

2.Politica interna. Bindi non si candida alle Primarie Pd, Di Pietro lancia il suo ultimatum ai democratici: “E’ ora di decidere tra noi e l’Udc”.

3.Cronaca estera. Tragedia sull’Himalaya, alpinisti travolti da una valanga: 13 morti, uno è italiano; ieri era diventato nonno.

4.Cronaca interna. Omicidio di Lignano, dettagli agghiaccianti dai verbali: Lisandra e il fratello sono andati al mare dopo il delitto.

5.Sport/Cronaca interna. Debutto in campionato per il Quarto, la squadra che era in mano alla Camorra, ora gestita da un’associazione anti racket.

6. Sport. Serie A: crollano le milanesi, Napoli fermato sul pari, stasera Lazio in campo contro il Genoa per rimanere in testa.

7. Sport/Giustizia. Rinvio di Cagliari-Roma, la Federcalcio apre un’inchiesta e Abete attacca Cellino:” Inaccettabile, va sanzionato”.

8. Cronaca interna. Nicole Minetti torna a far parlare di sé: il consigliere lombardo Pdl sfila a Milano nella Settimana della moda.