I titoli dei più importanti telegiornali italiani andati in onda in prima serata, un modo per farvi capire cosa è (o non è) importante per un telegiornale.

Il confronto . La carcerazione della madre di Loris e le nuove norme contro la corruzione sono le novità presentate dai telegiornali per notizie di cui si è già ampiamente dibattuto: l'operazione Mafia Capitale e l'omicidio di un bambino in provincia di Ragusa. Martedì sera Tg1 e Tg La7 danno la priorità all'inasprimento delle pene per chi commette il reato di corruzione, mentre Tg5 e Sky Tg24 restano sul giallo della morte di Loris Stival. I telegiornali di prima serata non trascurano il crollo della Borsa di Atene, sulle preoccupazioni delle elezioni anticipate, ma la notizia – che trascina al ribasso anche la Borsa di Milano – resta in secondo piano di fronte alla politica e alla cronaca nera.
Tra le altre notizie, da segnalare come solo il Tg5 non dia spazio in copertina al rapporto shock riguardante gli interrogatori-torture della Cia. In dettaglio ecco come, nella serata di martedì 9 dicembre, sono state trattate le notizie dai telegiornali:

Le edizioni precedenti

TG1 Rai
1. Politica interna. Mafia Capitale, giovedì nuove norme anti-corruzione: la pena minima sale a sei anni. Renzi: “I corrotti pagheranno fino all’ultimo”.
2. Cronaca interna. Alfano incarica la Prefettura di Roma di indagare su appalti e contratti del Comune. Nuova giornata di interrogatori.
3. Cronaca interna. Dopo il fermo, altre cinque ore di interrogatorio per la madre di Loris. La donna trasferita al carcere di Catania.
4. Cronaca interna. Nessuna ammissione da Veronica Panarello, che si sottopone alla prova del dna. L’avvocato: “Indagine frettolose”.
5. Finanza/Economia. Borse a fondo per i timori di elezioni anticipate in Grecia: crolla Atene, male Milano. Padoan: “Sfondare il 3% non porta crescita”.
6. Cronaca estera. Rapporto shock sulle torture della Cia nella guerra al terrorismo: tecniche brutali e falsità sui risultati ottenuti. Obama: “Mai più”.
7. Cinema. Aldo, Giovanni e Giacomo tornano sul grande schermo con il film Il ricco, il povero e il maggiordomo , commedia surreale tra crisi e solidarietà, ma con un finale da favola. Nei cinema da lunedì.

TG5 – Mediaset
1. Cronaca interna. “Non sono stata io”, altre cinque ore di interrogatorio per la mamma del piccolo Loris, accusata di aver ucciso il figlio. Per la Procura non ci sono dubbi: “E’ stata lei a soffocarlo con crudeltà”. Ora la donna è in carcere, il marito: “Se è vero, può anche morire”.
2. Cronaca interna. Dopo il dramma del piccolo Loris ci si interroga: come spiegarlo ai bambini? “Il male esiste anche tra le mura d casa”, spiega Maria Rita Parsi. “Non si può fare finta di niente, bisogna prepararli, ma anche rassicurarli che a loro non accadrà mai”.
3. Cronaca interna. Mafia Capitale: oltre al capo Massimo Carminati coinvolti altri ex terroristi di destra e di sinistra. Tra appoggi e minacce la cupola gestiva affari di tutti i tipi con ogni colore politico; l’inchiesta ora segue quel fiume di denaro.
4. Politica interna. Renzi: “I corrotti pagheranno tutto, la pena minima sarà di sei anni e più lunga la prescrizione”. Parte l’indagine sugli atti del Campidoglio: saranno verificati appalti, contratti e servizi per valutare eventuali interferenze criminali.
5. Finanza/Economia. Presidenziali anticipate in Grecia, la sinistra di Tsipras in testa in tutti i sondaggi. La Borsa di Atene crolla a -12% e trascina i listini europei. All’Ecofin Padoan annuncia: “No a manovre correttive, solo rendere efficaci le misure già varate”.
6. Cronaca interna. Salumi, vini, dolci e marmellate: il cesto natalizio è il regalo più gradito, purché sia made in Italy, e va bene per tutte le tasche. E a Natale anche la magia e le attrazioni dei più bei parchi divertimento: dal Garda alla Val Badia.

TG LA7 - Cairo Editore

SKY TG24 – Sky Italia
1. Cronaca interna. Trasferita nel carcere di Catania la mamma di Loris, che nega di aver ucciso il figlio. Esplode la rabbia dei detenuti, che insultano la donna.
2. Politica interna. Renzi non fa sconti ai corrotti: “Pagheranno tutti, alzeremo la pena minima a sei anni”. Una commissione di indagine su Mafia Capitale.
3. Cronaca interna. Pignatone riferirà in Parlamento giovedì; l’avvocato di Carminati a Sky Tg24 dice: “E’ tranquillo, uscirà indenne anche da questa storia”.
4. Cronaca interna. Strege famigliare vicino ad Ancona: 38enne uccide moglie e figlio di cinque anni, poi si toglie la vita. L’uomo si stava separando.
5. Finanza. Borse in picchiata con la paura del voto anticipato in Grecia. Crollano i listini di Atene, Piazza Affari cede quasi il 3%.
6. Cronaca estera. Inganni, brutalità e torture nel rapporto sulla Cia che tentava di combattere i terroristi. Obama serafico: “Non succederà più”.
7. Cronaca interna. La nuova fotografia dell’Istat: sempre più italiani scelgono di trasferirsi all’estero; la Gran Bretagna la meta più gettonata.
8. Sport. Champions, la Juventus contro l’Atletico Madrid a caccia degli ottavi; diretta esclusiva alle 20.45 su Sky Sport Plus Hd.