I titoli dei più importanti telegiornali italiani andati in onda in prima serata, un modo per farvi capire cosa è (o non è) importante per un telegiornale.

Il confronto . Domina la politica nelle aperture dei principali telegiornali di domenica 30 novembre; le dichiarazioni di Matteo Renzi sulla legge elettorale (prima Italicum, poi l’eventuale elezione del capo dello Stato) e il sì della Camera alla legge di Stabilità trovano spazio in primo piano su Tg5 , Tg La7 e Sky Tg24 . Controcorrente il Tg1 che, nonostante dia spazio alla politica, sceglie come prima notizia della serata la morte di un bambino, trovato nelle campagne del ragusano (notizia presente anche nei titoli degli altri Tg).
Non manca l’attenzione per le morti sospette, forse legate ai vaccini anti-influenzali, spazio anche alle dichiarazioni del Papa al termine del suo viaggio apostolico in Turchia; da segnalare, però, anche la notizia sull’abbattimento dell’ecomostro di Alimuri (riportato dal Tg1) e le ultime notizie sui risultati della Serie A, che trovano spazio solo su Tg5 e Sky Tg24 , i telegiornali delle reti che hanno i diritti per trasmettere le partite. In dettaglio ecco come, nella serata di domenica 30 novembre, sono state trattate le notizie dai telegiornali:

Le edizioni precedenti

TG1 Rai
1. Cronaca interna. Il bimbo morto nel ragusano, indagini per omicidio volontario; non si esclude un gioco finito tragicamente. Il giallo dello zainetto scomparso.
2. Politica interna. Sì della Camera alla legge di Stabilità, che va al Senato. Tra le misure 80 euro, bonus bebé, taglio Irap; Padoan: “Possibile inversione di tendenza”.
3. Politica interna. Renzi: “Berlusconi rispetti i patti, non dà più lui le carte: prima l’Italicum, poi il Quirinale. Sulle riforme apertura ai 5 Stelle”.
4. Cronaca interna. Vaccini anti-influenzali bloccati: salgono a 13 le morti sospette, l’ultima quella di una donna a Spoleto. Negativi i primi test.
5. Cronaca. Il Papa rientrato dalla Turchia, appello all’unità dei cristiani: “Fame e povertà alimentano il terrorismo”. L’incontro con i profughi.
6. Cronaca interna. Abbattuto l’ecomostro di Alimuri sulla costiera sorrentina; da 50 anni deturpava il paesaggio. Utilizzati 60 chili di esplosivo.
7. Televisione. Qualunque cosa succeda è la nuova fiction di Raiuno in onda domani e dopodomani in prima serata dedicata all’avvocato milanese Giorgio Ambrosoli, ucciso nel ‘79. La sua tragica vicenda tratta dal libro del figlio Umberto.

TG5 – Mediaset
1. Politica interna. Renzi: “Avanti con le riforme per dare un senso alla legislatura. L’elezione del capo dello Stato non le fermerà. Italicum approvato entro gennaio”. Sì della Camera alla legge di stabilità, che passa al Senato; Padoan: “Con questa manovra torneremo a crescere”.
2. Politica interna. Berlusconi: “Serve una sola tassa del 20% uguale per tutti, è una riforma fondamentale ed è la nostra bandiera per tornare alla guida del Paese. Mai più imposte sulla prima casa”.
3. Cronaca estera. L’abbraccio con il patriarca Bartolomeo chiude il viaggio del Papa in Turchia. “Creare povertà significa anche favorire il terrorismo”, dice Bergoglio, “la crescente disoccupazione e l’esclusione sociale possono indurre ad attività criminali”.
4. Cronaca interna. Si indaga per omicidio volontario per la morte del bambino di otto anni ritrovato nelle campagne del ragusano; il piccolo avrebbe fatto un volo di tre metri. Il decesso prima di cadere nel fossato, ma i punti oscuri restano tanti.
5. Cronaca interna. Lite finisce in tragedia ad Alatri, nel frusinate: un ventenne sferra un pugno alla tempia di un bambino di 13 anni, che finisce in coma. L’aggressore arrestato con l’accusa di tentato omicidio.
6. Cronaca interna. In Umbria tredicesimo caso di morte sospetta dopo la somministrazione del vaccino anti-influenzale; le autorità sanitarie rassicurano e i controlli continuano, ma è psicosi e molti decidono di non vaccinarsi.
7. Cronaca interna. Genova ripiomba nell’incubo alluvione: allerta massima nel Ponente ligure per forti rovesci e temporali. La perturbazione spazzerà tutto il Centro-Nord. In sicilia temperature estive e gente in spiaggia.
8. Sport. Con un gran gol di Pirlo all’ultimo minuto la Juventus vince il derby con il Torino; il Genova vince a Cesena ed è terzo, quattro gol della Fiorentina a Cagliari, il Milan batte l’Udinese, stasera Roma-Inter.

TG LA7 - Cairo Editore

SKY TG24 – Sky Italia
Non disponibili