I titoli dei più importanti telegiornali italiani andati in onda in prima serata, un modo per farvi capire cosa è (o non è) importante per un telegiornale.

Il confronto . Si conferma la cronaca la protagonista delle aperture dei principali telegiornali italiani di martedì 2 dicembre. Alle 20 solo Sky Tg24 mantiene i riflettori puntati sulle indagini riguardanti la morte del giovane Loris Stival; Tg1 , Tg5 e Tg La7 danno la priorità ai 37 arresti per mazzette e appalti, che coinvolgono personaggi di spicco a Roma. I temi politici passano in secondo piano, i servizi riguardano principalmente l'ipotesi di riforma della legge elettorale Italicum.
La multa da oltre 40 milioni dell'Europa all'Italia per la gestione delle discariche trova spazio in tutti i Tg, mentre cresce l'attenzione per la guerra del gas tra Russia ed Europa: il passo indietro di Vladimir Putin sul gasdotto South Stream non sembra preoccupare il governo del nostro Paese, ma crea non pochi problemi all'italiana Saipem, che crolla in Borsa. In dettaglio ecco come, nella serata di martedì 2 dicembre, sono state trattate le notizie dai telegiornali:

Le edizioni precedenti

TG1 Rai
1. Cronaca interna. Mafia Capitale: 37 arresti a Roma per mazzette e appalti, tra questi l’ex Nar Carminati. Indagato l’ex sindaco Alemanno.
2. Cronaca interna. L’omicidio di Loris, ritrovati un paio di slip. Indagato il cacciatore, al vagllio degli inquirenti il racconto della madre.
3. Politica interna. Renzi in Algeria: “La legge elettorale in vigore da gennaio 2016, ma va approvata subito. Nessun collegamento con le riforme”.
4. Economia. La guerra del gas Russia-Europa: Putin boccia il progetto South Stream. Il governo: “Non ci preoccupa”. Saipem crolla in Borsa.
5. Giustizia. Processo Concordia, Schettino: “Sempre fatto l’inchino”. La Procura chiederà 20 anni; in un video la fuga del comandante mentre la nave affonda.
6. Cronaca. Discariche illegali dai rifiuti: dall’Europa multa record all’Italia, oltre 40 milioni. Galletti: “Ci siamo messi in regola, non pagheremo”.
7. Cinema. In anteprima a Parigi il film Exodus , un colossal dedicato alla fuga di Mosè dall’Egitto. “E’ stato come andare su un cavallo difficile da controllare”, dice al Tg1 il regista Ridley Scott. Al cinema dal prossimo 15 gennaio.

TG5 – Mediaset
1. Cronaca interna. Appalti truccati e corruzioni: 37 arresti a Roma. Tra i cento indagati anche l’ex sindaco Alemanno e il capo dell’anti-corruzione del Comune. Per la Procura un’organizzazione che “controllava la città”; dopo decenni di malaffare tra politici di destra e sinistra la storia si ripete: l’Espresso nel ‘55 titolava ‘Capitale corrotta, nazione infetta’.
2. Cronaca interna. Slip da bambino trovati vicino alla scuola: potrebbero essere quelli del piccolo Loris. Ascoltato un 18enne; il procuratore: “Finora dalla gente nessun aiuto”.
3. Politica interna. Renzi: “Accelerare sulla riforma elettorale. Potremmo inserire una clausula che la faccia entrare in vigore dal 1° gennaio 2016”. La mossa del premier per smentire l’ipotesi di voto anticipato.
4. Economia. Prezzo del petrolio in piacchiata: buone notizie dall’Occidente, ma preoccupa in mercati la crisi in Russia. Putin blocca il progetto per il gasdotto per la Slovenia, in parte costruito dall’italiana Saipem, che perde il 10% in Borsa.
5. Cronaca. L’Europa multa l’Italia per gli scarichi illegali: sanzione da oltre 40 milioni ogni sei mesi, fino a regolarizzazione. Il ministro Galletti: “Situazione quasi completamente sanata, non pagheremo un euro”.
6. Giustizia. “E’ stata una stupidata: volevo fare un piacere al maitre e al comandante in pensione”, incredibile ma vero: Schettino giustifica ancora una volta l’inchino al Giglio, che costò la vita a 32 persone.
7. Cronaca estera. In India presentatrice aggredita in Tv perchè in abiti troppo succinti; due ragazze si ribellano a un molestatore sul bus e diventano eroine. Nel Paese progresso e diritti non marciano alla stessa velocità. Come dimostra anche il caso dei marò.

TG LA7 - Cairo Editore

SKY TG24 – Sky Italia
1. Cronaca interna. Dubbi sulla ricostruzione del delitto del piccolo Loris, la madre del bambino portata in Questura a Ragusa.
2. Cronaca interna. Mafie e appalti: 37 arresti a Roma. In carcere l’ex Nar Carminati, cento indagati, tra cui l’ex sindaco Alemanno.
3. Giustizia. Il processo per il disastro del Giglio: per tutto il giorno Schettino ascoltato in Aula. “L’inchino una prassi”, secondo l’ex comandante.
4. Cronaca interna. Uccide moglie e figlio, poi si toglie la vita: è accaduto a Treviso. L’uomo ha usato un’arma da taglio, poi si è impiccato.
5. Cronaca interna. Maltempo al Nord: nuovo allerta per il Po. Il ministro Galletti: “Basta condoni e licenze”. Alle 21 su Sky Tg24 l’inchiesta sul dissesto.
6. Politica interna. La legge elettorale, Renzi accelera: “Con una clausula può entrare in vigore a partire dal 2016, ma va approvata subito”.
7. Cronaca. Rifiuti, la multa record di Bruxelles all’Italia: circ
8. Televisione. Rivoluzione inediti a X-Factor, brani scritti dagli stessi cantanti arrivati in semifinale. Giovedì sera l’appuntamento su Sky Uno.