I titoli dei più importanti telegiornali italiani andati in onda in prima serata, un modo per farvi capire cosa è (o non è) importante per un telegiornale.

Il confronto . Alla vigilia dell’incontro tra Parti sociali e governo in tema di mercato del lavoro, sono davvero pochi i temi di politica trattati dai telegiornali in primo piano; si dà risalto alla richiesta di riforme a livello europeo di Mario Monti (apertura di Tg1 e SkyTg24 ) e si riprende l’intervista fatta dal ministro Corrado Passera al Corriere della Sera in tema di liberalizzazioni. È soprattutto la cronaca a tenere banco nei titoli di domenica 8 gennaio con i telegiornali che – Tg La7 compreso – in particolare danno risalto alle ricerche dei due killer di Torpignattara (vedi titoli in basso ).
L’unico titolo legato a processi è del Tg5 che, dopo aver aperto con la lotta agli evasori e prima di chiudere con un servizio che celebra i suoi 20 anni, ricorda l’inizio del processo per l’omicidio di Sarah Scazzi. Da sottolineare come Tg La7 e SkyTg24 (a differenze degli altri due telegiornali a confronto) dedichino un titolo alle parole di Sergio Marchionne, in particolare sul suo successore in Fiat; mentre solo il Tg di Telecom Italia – che da diverso tempo ha rinunciato alla chiusura dedicata alla Serie A – sceglie come ultimo titolo un argomento non certo ‘leggero’: la minaccia nucleare dell’Iran. In dettaglio tutti i titoli dei telegiornali di domenica sera:

Le edizioni precedenti

Tg1 – Rai

1. Politica estera. Monti all’Europa: “Riforme per ridurre i tassi, provvedimenti su crescita e lavoro”. Passera: “Pagamenti veloci da Pubblica amministrazione”.

2. Economia. Tra le prime liberalizzazioni gli orari dei negozi, aperti fino a tardi. Protestano i piccoli commercianti, la gente è favorevole.

3. Cronaca interna. Omicidio dei cinesi a Roma, trovate impronte dei presunti killer; per gli inquirenti si tratta di due magrebini con precedenti penali.

4.Cronaca estera. Nuova Zelanda, si spezza il cargo incagliato da tre mesi nella barriera corallina; centinaia di tonnellate di petrolio in mare.

5.Cronaca interna. Grave bimba schiacciata da un televisore a Gela, incendio a Livorno per forno a microonde; come evitare gli incidenti domestici.

6. Televisione. Questa sera al Tg1 il diario de Il più grande spettacolo dopo il weekend ; il varietà di Fiorello già Storia della Televisione.

7. Cronaca/Sport. L’ex calciatore Borgonovo, simbolo della lotta alla Sla, malattia del sistema nervoso; la moglie: “Domani chiederò aiuto alla Federazione internazionale. Campionato, vincono Juve e Milan, sempre prime in classifica; Totti in gol dopo sette mesi.

Tg5 – Mediaset

1. Cronaca/Politica interna. Dopo Cortina continua la caccia agli evasori; il Tg5 a Napoli dove, per la Guardia di Finanza, non emetterebbero scontrini otto commercianti su dieci. Il governo accelera su mercato del lavoro e liberalizzazioni.

2.Cronaca interna. Incastrati dalle telecamere, si stringe la morsa attorno agli assassini che hanno ucciso il papà e la bimba cinesi a Roma, i killer sarebbero giovani nordafricani.

3.Cronaca interna. L’appello disperato dei genitori adottivi del tredicenne etiope, scomparso da quattro giorni; l’ultima traccia a Salerno, poi più nulla. Il ragazzo voleva tornare in Etiopia.

4.Giustizia. A sedici mesi dal delitto, da martedì processo sull’uccisione di Sarah; alla sbarra un’intera famiglia., Sabrina e Cosima accusate di averla uccisa, Michele e altri famigliari di aver nascosto il cadavere.

5.Cronaca interna. Un imprenditore siciliano che si ribellò alla mafia costretto a lottare contro la burocrazia: non ha più lavoro, ma lo stato gli invia una cartella esattoriale di 85 mila euro.

6. Spettacolo. La pop star Beyoncé diventa mamma e l’ospedale si trasforma in un bunker: né telecamere né cellulari. Dai Beckham alla coppia Jolie-Pitt, quando la neonata è già una star.

7. Sport. Vittoria in trasferta per Milan e Juventus che continuano appaiate in testa alla classifica; non molla l’Udinese a due lunghezze, due rigori di Totti e la Roma vince ancora. Nel posticipo il Napoli a Palermo.

8.Televisione. Il 13 gennaio del ’92 nasceva il Tg5 , stasera a Terra aneddoti e retroscena di vent’anni di grande informazione nel racconto dei tre direttori: Mimum, Rossella e Mentana.

La7 – Telecom Italia Media

1. Politica interna. Liberalizzazioni al nastro di partenza, “un decreto al mese, forse anche più di uno”, lo promette il ministro Corrado Passera che annuncia: “Adesso basta con le tasse, passiamo alla fase dello sviluppo e dei tagli a privilegi e sprechi”.

2.Politica estera. A proposito di tasse, ecco la tassa della discordia europea, la Tobin Tax, quelle sulle transazioni finanziarie. Sarkozy è pronto a introdurla, la Merkel chiede l’adesione dell’intera comunità europea e ne discuterà domani con il presidente francese, mercoledì con Monti; ma da Londra arriva il secco “no” di David Cameron.

3.Economia/Politica interna.. Dopo la solidarietà del governo il responsabile di Equitalia, Attilio Befera, rilancia: “Altro che Stato di polizia, continueremo i controlli fiscali”. E nuovi blitz sono già in programma, a partire dal prossimo febbraio. Ed esplodono le polemiche; Di Pietro dice: “Se Monti farà sul serio, lo appoggeremo”.

4.Economia. Parla Marchionne e annuncia: “Io in Fiat fino al 2015, quando sarà completata la fusione tra le nostre fabbriche e quelle della Chrysler. Solo dopo quella data potrà arrivare un successore”. Infine confessa: “Il 2012 sarà un anno molto duro, pieno di sfide”.

5.Cronaca interna. Potrebbero avere le ore contate i killer di Torpignattara a Roma che hanno ucciso un commerciante cinese e la sua bimba di pochi mesi; gli inquirenti conoscono i loro nomi, il cerchio si starebbe stringendo a meno che, come qualcuno ipotizza, non siano già riusciti a fuggire all’estero.

6. Politica estera. L’Iran torna a minacciare il Mondo e annuncia: “E’ quasi pronto un nuovo sito sotterraneo per l’arricchimento dell’uranio”. Si temono scopi militari e torna la paura del nucleare.

SkyTg24 – Sky Italia

1. Politica estera. Obiettivo crescita, Monti incalza l’Europa: “Riforme subito per abbassare i tassi”.

2.Politica interna. Liberalizzazioni, la promessa di Passera: “Un decreto al mese per lo sviluppo”.

3.Economia. Intanto Befera annuncia nuovi controlli fiscali: “Chi evade – dice – ruba i nostri soldi”.

4.Cronaca interna. Sui caschi le impronte dei killer di Roma. Alemanno sul luogo degli omicidi.

5.Cronaca interna. I genitori di Roberto Straccia escludono il suicidio, per il riconoscimento servirà il Dna.

6. Economia. Marchionne fissa l’orizzonte: “Il mio successore in Fiat non prima del 2015”.

7. Cronaca estera. Miracolo in Zimbawe: cede il bunging jumping, cade tra i coccodrilli, ma si salva.

8. Sport. Serie A, chi è davanti non perde colpi e Totti torna al gol dopo sette mesi.