I titoli dei più importanti telegiornali italiani andati in onda in prima serata, un modo per farvi capire cosa è (o non è) importante per un telegiornale.

Il confronto . Telegiornali uniti per le notizie dall’estero e divisi sui fatti interni al nostro Paese: è il quadro che emerge dall’analisi dei telegiornali delle 20 di domenica 31 luglio. Tg1 , Tg5 , TgLa7 e SkyTg24 : tutte le testate dedicano l’apertura alla strage di civili in Siria da parte del regime di Assad con il ‘quasi accordo sul debito Usa’ subito come seconda notizia del giorno. La politica interna viene tralasciata dal Tg5, mentre solo TgLa7 e SkyTg24 danno spazio alla proposta del leghista Calderoli di togliere le ferie alla politica per risolvere la situazione economica del Paese. Il TgLa7 è l’unico a parlare del presidente del Consiglio, Silvio Berlusconi, mentre SkyTg24 si dedica al premier inglese e quello tedesco in vacanza in Italia. Lo sport nei titoli di tutti i telegiornali, anche se c’è chi parla più di gossip che di gare o risultati sportivi. In dettaglio tutti i titoli dei telegiornali di domenica sera:

Le edizioni precedenti

Tg1 – Rai

1. Cronaca estera. Siria, carneficina nella città ribelle di Hama: cannonate sulla folla, 130 morti, barricate per strada e retate casa per casa.

2. Politica estera. Stati Uniti, crisi del debito: “Accordo molto vicino”, dicono democratici e repubblicani, ma un testo definitivo ancora non c’è.

3. Politica interna. Crisi economica, Pd e Udc: “Tavolo posizioni parti sociali”. Governo guarda a Bruxelles e lavora a un incontro con Confindustria e sindacati.

4.Cronaca estera. Rientra martedì la salma di Stefano Raimondi, ucciso a Mykonos. Il colpevole rintracciato grazie a un imprenditore napoletano.

5.Cronaca estera. Norvegia, Breivik interrogato: “Non parlo più, se il governo non si dimette”. Secondo la polizia è capace di intendere e volere.

6. Sport. I Mondiali di nuoto di Shanghai finiscono nel gossip. Escluso dalla finale parla Luca Marin, ormai ex fidanzato di Federica Pellegrini, e dice: “Io sono ancora innamorato di lei, ho la coscienza a posto. Altri non so. Tutta la vicenda mi fa male”.

Tg5 – Mediaset

1. Cronaca estera. Massacro in Siria, la città insorta di Hama messa a ferro e fuoco. Le truppe di Assad bombardano i manifestanti: decine di morti. Il mondo si indigna, Frattini: “Orribile repressione, si fermi la violenza”.

2.Politica estera. Ore decisive per trovare un accordo che eviti il default degli Stati Uniti. L’intesa sembra a un passo, ma il portavoce della Casa Bianca spegne gli entusiasmi e domani riaprono i mercati.

3.Giustizia. Parla Di Caterina, l’imprenditore che ha denunciato la nuova Tangentopoli di Sesto San Giovanni. A Penati, che controaccusa, dice: “Lo dimostri”. Consegnati ai magistrati nuovi scottanti documenti.

4.Cronaca interna/Attualità. Il racconto della ex compagna dello stalker ucciso a Roma dalla polizia: “Barricata in casa con mio figlio, mi voleva uccidere”. Crescono le denunce per stalking: 1.200 le persone in carcere.

5.Meteo. Finalmente è arrivata l’estate, addio al maltempo: da domani sole e temperature estive su tutta la Penisola, ma dal prossimo fine settimana torna al variabilità che ha funestato il mese di luglio.

6. Attualità. Da domani meno pesce italiano sulle nostre tavole: parte in Adriatico il ‘fermo bilogico’. La soluzione è procurarselo da soli, magari sulle barche del ‘pescaturismo’.

7. Sport. I Mondiali azzurri si tingono di rosa: Federica, due ori mondiali e due pretendenti. Divisa tra l’ex Luca Marin e Filippo Magnini, presunto nuovo flirt. E il gossip festivo impazza in vasca.

La7 – Telecom Italia Media

1. Cronaca estera. È massacro ad Hama, la città in Siria, la città simbolo delle rivolte governative. I carri armati dell’esercito aprono il fuoco sui civili e uccidono più di cento persone tra cui donne e bambini. Strage sfiorata anche a Damasco con le bombe lanciate contro i manifestanti: decine e decine di feriti.

2.Politica estera. Ultime ore di frenetiche trattative per mettere a punto l’accordo tra repubblicani e democratici; l’obiettivo è evitare l’insolvenza degli Stati Uniti alle scadenze del 2 agosto. L’intesa bipartisan si baserebbe sui tagli per 2.800 miliardi di dollari in due fasi, nelle prossime il voto in Congresso.

3.Economia. E le soluzioni americane per evitare il default quali ripercussioni avranno sui mercati finanziari di tutto il mondo? C’è grande attesa, soprattutto in un’Europa alle prese con la questione Grecia, le sofferenze spagnole, la situazione dell’Italia e i rischi di una possibile correzione della manovra.

4.Politica interna. E sulla crisi le opposizioni lanciano l’attacco al governo: “Subito un nuovo esecutivo per rilanciare il Paese”. Poi l’invito alle parti sociali: “Il vostro appello è giusto, incontriamoci”. Nella Lega iniziativa di Calderoli: “Rinunciamo alle ferie, apriamo un campus per lo sviluppo. Ne ho già parlato con Tremonti che è d’accordo”. I sindacati: “Siamo pronti a discuterne, bisogna fare presto”.

5.Politica interna. E Berlusconi? Il premier è ufficialmente in convalescenza dopo l’intervento al polso; nel ritiro di Arcore segue gli eventi: il pressing dei suoi avversari, le notizie economiche, il comportamento altalenante della Lega. Rimane in silenzio. In settimana lo aspettano gli sviluppi delle inchieste e della vicenda Tremonti.

6. Sport. In un emozionante Gran Premio d’Ungheria, con 90 pit-stop e numerosi sorpassi, vince Button su McLaren davanti alla Red Bull di Sebastian Vettel che però si avvicina al secondo mondiale consecutivo. Soddisfazione a metà per Alonso: il ferrarista felice del terzo posto, ma con il rammarico di aver sbagliato partenza.

SkyTg24 – Sky Italia

1. Cronaca estera. Siria, la repressione di Assad fa quasi 150 morti. Cento solo ad Hama.

2.Politica estera. La condanna di Obama: “Brutalità che fa orrore”. Frattini: “Si fermi la violenza”.

3.Politica estera. Intesa sul debito americano al Senato, si limano gli ultimi dettagli.

4.Politica interna. Crisi, l’opposizione risponde all’appello delle parti sociali: “Serve un incontro”.

5.Politica interna. Idea Calderoli: “Niente ferie per i politici”. Il governo pensa al dibattito in Aula sulla crisi.

6. Cronaca interna. Giallo di Artena, dietro i due delitti un movente: passionale o economico.

7. Cronaca estera. Norvegia, i deliri di Breivik: “Collaborerò solo se il governo si dimette”.

8. Attualità. Partenze in formato ridotto: sei italiani su dieci son rimasti in città.

9. Attualità. Vacanze in Italia: Cameron sceglie la Toscana, la Merkel il Trentino.

10. Sport. Formula 1, in Ungheria gara segnata dalla pioggia. La spunta Button.