I titoli dei più importanti telegiornali italiani andati in onda in prima serata, un modo per farvi capire cosa è (o non è) importante per un telegiornale.

Il confronto . Apertura controcorrente per il telegiornale di Canale 5 nella serata di giovedì 22 settembre: mentre Tg1 , TgLa7 e SkyTg24 aggiornano i telespettatori sul voto alla Camera per l’arresto di Marco Milanese (negato con 6 voti di scarto), il telegiornale Mediaset preferisce dare più risalto al nuovo tonfo dei mercati europei (Piazza Affari -4,5%). Il voto a Montecitorio viene inserito dal Tg5 come secondo titolo della giornata ma, mentre gli altri telegiornali – chi più, chi meno – riportano le reazioni di centrodestra e centrosinistra, nei titoli di Canale 5 si riporta solo la dichiarazione da parte del partito di maggioranza (Pdl) che sottolinea la “prova di compattezza” del governo.
Nella scaletta di giovedì sera tutti i telegiornali trovano spazio per l’intervento di Papa Benedetto XVI in Germania (“con qualche contestazione”, riporta il Tg5 ), mentre la nuova polemica all’Onu nei confronti del presidente iraniano Ahmadinejad compare solo nei titoli di TgLa7 e SkyTg24 . In chiusura, invece, secondo titolo consecutivo dedicato alle sfilate milanesi da parte del Tg5 , unico a dare spazio all'evento. In dettaglio tutti i titoli dei telegiornali di giovedì sera:

Le edizioni precedenti

Tg1 – Rai

1. Giustizia/Politica. Camera dice no ad arresto Milanese con sei voti di scarto. Pdl e Lega. “Maggioranza compatta”. Polemiche per assenza Tremonti, in viaggio per gli Usa.

2. Politica interna. Berlusconi: “Avanti fino al 2013 per le riforme. Una barbarie l’uso delle intercettazioni”. Le opposizioni insistono con la richiesta di dimissioni.

3. Finanza. Borse europee a picco per l’allarme crescita mondiale e la crisi greca, Parigi la peggiore. Il governo taglia le stime di crescita.

4.Politica estera. Berlino, in 80 mila per il Papa davanti al Parlamento tedesco. Il Santo Padre: “La politica tuteli giustizia e verità”.

5.Giustizia. Tarantini, nuovo no del gip alla richiesta dei pm napoletani sulla competenza. L’inchiesta sulle primarie Pd a Napoli nata da un’indagine sulla Camorra.

6. Cronaca interna. Tempi duri per vandali di monumenti e beni culturali e per i cosiddetti Tombaroli: approvato disegno di legge che prevede per questi nuovi reati l’arresto in flagranza e la custodia cautelare.

Tg5 – Mediaset

1. Finanza. Giornata di passione per i mercati, giornata negativa per tutte le Borse europee: Parigi la peggiore, perde oltre il 5%, Piazza Affari il 4,5%; vola lo spread, debole l’euro.

2.Giustizia/Politica. La Camera, a scrutinio segreto, a respinto con sei voti di scarto la richiesta di arresto per il deputato, Marco Milanese, da parte della procura di Napoli. Pdl: “Prova di compattezza”.

3.Politica estera. “Compito della politica difendere la giustizia”, il Papa a Berlino applaudito dal Parlamento, condanna duramente la Shoah, “rifiuto di Dio”; e sullo scandalo dei preti pedofili ammette: “Capisco chi lascia la Chiesa”. In piazza qualche contestazione”.

4.Cronaca interna. Morte celebrale per l’uomo investito a Roma senza pietà dal rapinatore che aveva scippato la moglie.

5.Cronaca interna. Tregua a Lampedusa, via ai rimpatri degli immigrati dopo gli scontri. Trenta voli verso la Tunisia, un’altra protesta coppia a Torino: una decina i clandestini in fuga.

6. Cronaca. Un satellite della Nasa, dopo 20 anni nello spazio, sta per rientrare nell’atmosfera. Alcuni frammenti tra venerdì e sabato potrebbero cadere sul Nord Italia. Allerta della protezione civile. Ecco come difendersi.

7. Moda. Abiti morbidi e luccicanti, ma anche capi da uomo reinventati per lei: giacche, pantaloni e gilet per una donna seducente e grintosa.

La7 – Telecom Italia Media

1. Giustizia/Politica. Alla Camera la maggioranza vince e salva l’onorevole Milanese dall’arresto: 312 a 306. Nel centrodestra alla conta manca il no di sette ‘franchi tiratori’; Berlusconi nervoso, Bossi assicura: “Noi fedeli”. E subito nel Pdl partono le polemiche sull’assenza, proprio di Tremonti, dall’Aula.

2.Politica interna. Fallita la spallata Berlusconi prende fiato e si allontana, almeno per ora, la prospettiva di un suo passo indietro invocato dalle opposizioni. Futuro e Libertà e Udc censurano il voto di scambio tra Carroccio e Pdl, Di Pietro fa il parallelo con Tangentopoli, Bersani parla di un voto “irresponsabile”.

3.Finanza. Ma intanto infuria la tempesta della crisi economica, Borse europee in grandissimo affanno dopo l’allarme della Federal Reserve americana sulla crescita. Spread a quota 400, Milano chiude a -4,5% e non è la peggiore: Francoforte e Parigi -5%, adesso Wall Street -4%.

4.Economia. E sul nostro continente aleggia lo spettro del fallimento greco, ad Atene la gente in piazza grida: “E’ un enorme ospizio per poveri, basta con l’austerità”. In Italia il governo è costretto a pensare a nuove misure per ridurre il debito, rilanciare l’economia, ottenere il sostegno internazionale. Il Tesoro ha rivisto al ribasso le stime della nostra crescita.

5.Giustizia. Per la seconda volta in 48 ore il gip di Napoli nega la competenza territoriale dei magistrati campani sulla vicenda del presunto ricatto a Berlusconi e respinge quindi la richiesta dei pm di annullare la remissione degli atti al Tribunale di Roma. Il procuratore di Bari, invece, sentito per quattro ore al Csm: “Chiarito tutto, mai ritardato l’inchiesta su Tarantini e le escort”, dice all’uscita.

6. Cronaca interna. Dopo scontri e rivolte Lampedusa si svuota di immigrati clandestini: da ieri sera il Viminale ha trasferito via ponte aereo centinaia di persone. Undici tunisini in manette dopo gli incidenti di ieri, sono accusati di danneggiamento e resistenza a pubblico ufficiale. Si calcolano i danni della guerriglia.

7. Politica estera. Il Papa nella sua Germania, applauditissimo il pontefice interviene al Bundestag sull’etica della politica e prima fa mea culpa sugli abusi da parte dei sacerdoti. All’Assemblea delle Nazioni Uniti, invece, quando parla il presidente iraniano, Stati Uniti e tutto l’Occidente, Italia compresa, esce per protesta dall’Aula. “Ancora ha negato l’olocausto”.

SkyTg24 – Sky Italia

1. Giustizia/Politica. Niente manette per Milanese, no della Camera all’arresto del deputato Pdl.

2.Politica interna. Tremonti assente in Aula, sette ‘franchi tiratori’ fra i banchi della maggioranza.

3.Politica interna. “Sono sereno – dice Berlusconi e poi aggiunge – Porteremo il Paese fuori dalla crisi”.

4.Politica interna. L’opposizione condanna, “giornata amara per il Parlamento”, accusa Bersani.

5.Finanza. L’allarme della Federal Reserve affossa le Borse, Milano brucia 15 miliardi.

6. Politica estera. Il Papa al Parlamento tedesco: “Senza diritto lo Stato è una banda di briganti”.

7. Politica estera. Ahmadinejad parla all’Onu, delegazioni di Stati Uniti e Paesi europei lasciano la sala.

8. Cronaca interna. Calma a Lampedusa dopo la guerriglia, continua il ponte aereo per svuotare l’isola.

9. Cronaca interna. Occhio al satellite: domani o sabato alcuni frammenti potrebbero cadere sul nord Italia.

10. Sport. Tra poco Roma-Siena, posticipo di Serie A; primo giorno nerazzurro per Ranieri.