I titoli dei più importanti telegiornali italiani andati in onda in prima serata, un modo per farvi capire cosa è (o non è) importante per un telegiornale.

Il confronto . Sembra un successo la prima a Bruxelles di Mario Monti come capo del governo italiano. La fiducia ottenuta da Camera e Senato sembra riflettersi anche nelle istituzioni europee con José Manuel Barroso ed Herman Van Rompuy ora sicuri sulle possibilità per l’Italia di superare la crisi. L’argomento è in apertura su tutti i telegiornali delle 20 con il TgLa7 che parla anche delle trattative per i Bond europei; accenno che apre la strada al secondo titolo dedicato all’aggiornamento sui mercati finanziari (presente anche su Tg5 ). In primo piano, subito dopo Monti, il capo dello Stato, Giorgio Napolitano, che torna a parlare di cittadinanza italiana ai figli di immigrati; l’argomento scatena l’opposizione della Lega e viene ripreso da tutti i telegiornali. Non mancano anche i titoli sul caso Enav-Finmeccanica, chi non compare in tutte le edizioni è Silvio Berlusconi: martedì sera i processi in cui il parlamentare è imputato sembrano interessare solo TgLa7 e SkyTg24 . In dettaglio tutti i titoli dei telegiornali di martedì sera:

Com’era andata un anno fa?L’edizione di un anno fa: quella del 22 novembre 2010

Le edizioni precedenti

Tg1 – Rai

1. Politica estera. Monti: “Più incisivi sulle riforme, maggiore attenzione a crescita e consenso delle Parti sociali. L’Europa al centro delle politiche del nostro governo”. Il presidente del Consiglio a Bruxelles incontra Barroso e Van Rompuy e rassicura: “Nessun dubbio sul pareggio di bilancio nel 2013”. Barroso: “L’Italia vincerà la sfida”.

2. Politica interna. Napolitano: “Cittadinanza a figli immigrati nati in Italia”. Sì da Pd, Idv e Terzo polo; Lega: “Faremo barricate”. Pdl: “Tema non all’ordine del giorno”.

3. Cronaca interna. Maltempo, nubifragi e alluvioni nel messinese: crollato un ponte, intere zone evacuate. Allagamenti e danni anche nel tarantino.

4. Giustizia. Finmeccanica, Palazzo Chigi auspica soluzione rapida e responsabile; verifica azienda ministri competenti. Ammesse fatture false.

5. Attualità. Più chiare e leggibili per sapere cosa mangiamo, da oggi le etichette europee per i prodotti alimentari.

6. Cronaca interna. Dieci milioni di animali selvatici ogni anno uccisi per le pellicce importate anche in Italia. “Non compratele”, dicono gli animalisti.

7. Televisione. Fiorello batte se stesso, su Raiuno la seconda puntata de Il più grande spettacolo dopo i week end vola al 42% di share con picchi di ascolto sopra i 14 milioni di spettatori. Nell’intervista al Tg1 anche Beppe Fiorello, ospite della prossima puntata.

“Questa era la nostra prima pagina, ora il Tg1 delle 20”

Tg5 – Mediaset

1. Politica estera. Esordio di Monti a Bruxelles: “Sfide enormi, ma superabili. Saremo più incisivi sulle riforme”. Barroso e Van Rompuy: “Lavoro immenso, bene le misure”.

2.Finanza. Borse europee ancora giù, dopo il tonfo di ieri: Milano la peggiore, perde 1,5 punti. I titoli di Stato sotto pressione, spread a 490 punti.

3. Politica interna. Napolitano: “Una follia che i figli di immigrati nati in Italia non siano cittadini italiani”. Al Senato una proposta del senatore del Pd Marino, contraria la Lega: “Sarebbe una calamità”.

4. Giustizia. Tangenti Enav-Finmeccanica, il presidente Guarguaglini nega di aver creato fondi neri. Manager e imprenditori tirano in ballo politici che smentiscono e annunciano querele. Il premier: “Soluzione rapida e responsabile”.

5. Cronaca interna. Ancora una sparatoria a Roma, due uomini uccisi sul litorale di Ostia; forse un regolamento di conti. Oltre trenta omicidi dall'inizio dell’anno nella capitale ed è allarme sicurezza.

6. Giustizia. Delitto di Garlasco, in appello l’accusa chiede trent’anni per Alberto Stasi: “Ha agito con crudeltà”. Chiesti nuovi esami sul sangue nella casa, il giallo di un sms.

7. Cronaca interna. Dagli appunti sbirciati di Berlusconi al bigliettino di Enrico Letta, teleobbiettivi ficcanaso bipartisan in Aula e c’è chi chiede di vietarli. Giampaolo Pansa: “Assurdo, sono i parlamentari a dover fare attenzione”.

8. Attualità. Manager ma non solo, in fuga da carriera e stress per ritrovare affetti e serenità: per l’85% degli italiani la felicità vince su lavoro e denaro, ma non sempre si può scegliere.

La7 – Telecom Italia Media

1. Politica estera. L’Europa e il mondo con gli occhi puntati sull’Italia, la parola d’ordine è “fare presto con le nuove misure”. Monti si batte per i Bond europei, da Barroso e Van Rompuy pressing sulla Merkel per convincerla che sono un affare anche per la Germania. Dopodomani faccia a faccia Monti-Merkel-Sarkozy.

2. Finanza. Ma sul fronte mercati per noi è un’altra giornata davvero molto dura: Piazza Affari in deciso calo, più di tutti gli altri in Europa, mentre lo spread torna a far paura sfiorando quota 500 punti e il rendimento dei buoni biennali schizza al 7%.

3. Finanza. In questo quadro tornano a far gola i rendimenti dei vecchi Bot. lunedì i vecchi buoni del Tesoro si potranno comprare senza pagare commissioni. Ma ne vale davvero la pena? Che il rischio non sia troppo alto lo abbiamo chiesto a due esperti, uno a favore e uno contro.

4. Politica interna. Napolitano e gli immigrati: “I figli nati qui è una follia che non diventino italiani – dice il Presidente che parla di – necessità di acquisire nuove energie”. Le sue parole però fanno infuriare la Lega, Maroni dice: “Qui si va fuori dalla Costituzione”.

5. Giustizia. L’inchiesta Enav-Finmeccanica investe la politica. si diffondo voci su presunte dimissioni stasera del presidente di Finmeccanica Guarguaglini, che però dice: “Mai creati fondi neri”. Sulla vicenda interviene Palazzo Chigi : “Per Finmeccanica serve subito una soluzione”.

6. Giustizia. Per Berlusconi la prima in Aula dopo la fine del suo governo, attorno al Palazzo di Giustizia di Milano un aria surreale: poca gente, qualche curioso, soprattutto giornalisti, nessun ultras. Sembra che Berlusconi cittadino privato non interessi più a nessuno.

7. Cronaca/Politica estera. Oltre un milione al Cairo per la manifestazione contro la giunta militare che arriva dopo tre giorni di scontri violenti: decine di morti, migliaia di feriti. Dal Consiglio militare via libera alla formazione di un governo di unità nazionale. A giugno elezioni presidenziali.

SkyTg24 – Sky Italia

1. Politica estera. Monti rassicura Bruxelles: “Saremo più incisivi. L’Europa al centro della nostra azione”.

2.Politica estera. Barroso: “La situazione italiana resta difficile”. Nuova linea di credito del Fondo monetario internazionale.

3.Politica interna. Napolitano: “Cittadinanza italiana ai figli degli immigrati”. Maroni: “Stravolge la Costituzione”.

4.Cronaca interna. Disdetta Fiat, la Fiom verso lo sciopero generale: indette subito due ore di protesta.

5.Cronaca interna. Roma torna violenta: agguato sul litorale di Ostia, due morti.

6. Giustizia. Delitto di Garlasco, l’accusa chiede al processo d’appello trent’anni di carcere per Stasi.

7. Giustizia. Tangenti Enav, Tremonti sentito come testimone. Monti chiede rapida soluzione.

8. Giustizia. Berlusconi in Aula per il processo Mediaset, sul caso Ruby dice: “Ragazze vittime dei giudici”.

9. Politica estera. Egitto, sì dalla Giunta militare alle dimissioni del governo; elezioni entro giugno.

10. Sport. Il Napoli cerca l’impresa con il Manchester City, l’Inter in Turchia già qualificata.