I titoli dei più importanti telegiornali italiani andati in onda in prima serata, un modo per farvi capire cosa è (o non è) importante per un telegiornale.

Il confronto . Non sempre a telegiornali differenti corrispondono scelte differenti. Giovedì sera, però, si evidenziano in particolar modo le linee editoriali delle quattro testate: il Tg1 dedica il primo piano all’appello di Napolitano alla magistrature (“prudenza su intercettazioni e misure cautelari; scontro con la politica non tollerabile”), mentre sul Tg5 e SkyTg24 si dà più importanza al piano europeo di salvataggio della Grecia; piano che sul TgLa7 – più attento agli equilibri in Parlamento – viene addirittura inserito in fondo alla scaletta.
Un’altra curiosità della giornata: forse condizionati da SkyTg24 (più notizie con titoli più corti) Tg1 e Tg5 stanno gradualmente aumentando i lanci del proprio telegiornale; su Raiuno arrivano ora a sette, su Canale 5 lo standard di questi giorni è otto, ma anche il TgLa7 (col tempo) è passata da cinque titoli a uno standard di sei. In dettaglio tutti i titoli dei telegiornali di giovedì sera:

Le edizioni precedenti

Tg1 – Rai

1. Giustizia. Il capo dello Stato Napolitano ai magistrati: “Prudenza su intercettazioni e misure cautelari. Scontro con la politica non tollerabile”.

2. Giustizia. Si autosospende il Pd Penati, indagato per tangenti. Un imprenditore dice. “Ho pagato metà in contanti, metà con bonifico.

3. Economia/Finanza. L’Unione europea vara il piano per salvare la Grecia, la Finlandia chiede il Partenone in garanzia. Risalgono le Borse, Piazza Affari oltre il 3,70%.

4.Cronaca interna. Parolisi al contrattacco: un superconsulente per smontare le accuse. Al Tg1 un’amica di Melania: “Non l’ho potuta aiutare”.

5.Cronaca interna. Reggio Emilia, ucciso operaio. Confessa coniato: aveva relazione con figlia della vittima che pagò killer per uccidere il padre.

6. Attualità. Telefonini a prova di caduta e di acqua: ecco i modelli per sopravvivere a tutte le possibili disavventure dell’estate.

7. Sport. Mondiali di nuoto, è sbarcata oggi a Shanghai una delle star più attese: l’azzurra Federica Pellegrini. Al Tg1 dice: “Dovevo per un po’ allontanarmi, ecco perché mi sono allenata in Francia. Ora spero di divertirmi e di divertire”.

Tg5 – Mediaset

1. Economia. Bruxelles, pronto un piano Marshall per la Grecia; situazione grave, ma caso isolato. L’Europa promuove la manovra italiana: “Va nella giusta direzione”.

2.Finanza. Volano le Borse europee, Milano la migliore con un 3,76% di rialzo. Euro e titoli italiani in ripresa, Confindustria. “Crescita piatta”.

3.Giustizia. “Equilibrio, compostezza, rigore e sobrietà”, richiamo di Napolitano ai magistrati: basta protagonismi e velenosi scontri tra magistratura e politica. “Intercettazioni solo quando esclusivamente indispensabili.

4.Cronaca interna. Due giorni di scioperi nei trasporti: dalle 21 si fermano i treni per 24 ore, domani disagi nelle città; a singhiozzo tram, bus e metro.

5.Cronaca interna. Parolisi tace in carcere, nuovi indizi dalle intercettazioni. Il padre di Melania: “La chiave è nei suoi tradimenti, non amava né la moglie né la figlia.

6. Cronaca interna. Tragedia a Crema: disperata si uccide in casa con il gas insieme alla figlia di due anni. A trovare i corpi il padre della donna.

7. Cronaca interna. In Abruzzo maestra d’asilo (muore) madre a 58 anni dopo fecondazione assistita nella Repubblica Ceca. Evento contro natura o maternità a ogni costo e a ogni età? La scienza torna a dividersi.

8.Cronaca estera. Atterrato a Cape Canaveral l’ultimo Shuttle. Si chiude un’era segnata da grandi successi, ma anche da terribili tragedie. L’esplorazione spaziale continua.

La7 – Telecom Italia Media

1. Politica interna. Dopo il voto su Papa rinviato il faccia a faccia tra Berlusconi e Bossi che domani non parteciperà al Consiglio dei ministri; resta il gelo tra il premier e il leader del Carroccio. È in bilico l’alleanza Pdl-Lega o stanno cambiando gli equilibri all’interno delle due forze politiche? I partiti tentano di smorzare i toni.

2.Politica interna. E’ scontro ancora alla Camera sul voto segreto di ieri per Papa: alcuni deputati di Pdl e Lega per evitare il clima di sospetti si sono fotografati mentre premevano il pulsante; il Pdl accusa e protesta, ma per Fini è tutto regolare. Prima notte nel carcere di Poggioreale per Papa, sabato l’interrogatorio di garanzia.

3.Politica interna. Il salvataggio di tedesco al Senato mette in imbarazzo il Pd che scarica la responsabilità sulla Lega. “Noi coerenti”, dice Bersani, ma nel partito i conti non tornano e c’è tensione anche per la vicenda Penati, sempre vicino a Bersani, che è sotto inchiesta.

4.Giustizia. Forte richiamo di Napolitano ai magistrati: “Lo scontro tra toghe e politica è sterile e intollerabile”, dice il capo dello Stato preoccupato dal clima che ricorda quello di Tangentopoli; invita i giudici a “non cedere nel protagonismo” e a usare le intercettazioni “solo quando è indispensabile”. Sulla riforma della giustizia chiede che sia “organica e condivisa”.

5.Cronaca interna. Ma il clima nel Paese richiama alla memoria le vicende di Mani Pulite: l’inchiesta su Penati a Monza, il nuovo arresto di Prosperini a Milano per una mazzetta da 10 mila euro; si indaga anche sui presunti fondi neri dell’ospedale San Raffaele.

6. Economia. E il vertice europeo sta varando in queste ore il piano di salvataggio della Grecia: una soluzione eccezionale per un caso unico, un vero e proprio ‘piano Marshall’. Da Bruxelles apprezzamento anche per la manovra italiana e le Borse volano, Piazza Affari più di tutte (…) sfiora il 4%.

SkyTg24 – Sky Italia

1. Economia/Finanza. Un piano eccezionale per la Grecia, l’Europa trova l’accordo e le Borse volano.

2.Giustizia. Napolitano: “Basta scontri fra magistrati e politica. Intercettazioni solo se necessarie”.

3.Politica interna. Pdl e Lega divisi anche sulle missioni all’estero, Maroni: “Bossi è saldo alla guida”.

4.Giustizia. Tangenti Falck, Penati si sospende dal Consiglio regionale, ma insiste: “Sono innocente”.

5.Giustizia. Fininvest pagherà De Benedetti il 26 luglio: 560 milioni in contanti per il Lodo Mondadori.

6. Economia. Confindustria denuncia: “Crescita quasi nulla nel terzo trimestre, non si muove l’export”.

7. Cronaca interna. Da stasera sciopero delle Ferrovie, domani fermi tram e bus; sospeso lo stop dei benzinai.

8. Cronaca interna. Fermati i genitori del neonato scomparso nell’ascolano, ma il corpo non si trova.

9. Sport. Sanchez va al Barcellona e finalmente il calciomercato in Europa si sblocca.

10. Televisione. X-Factor in cerca di nuovi talenti: a Roma in migliaia ai provini.