WarnerMedia-Discovery: l’Europa approva

L’Europa approva la fusione tra Discovery e WarnerMedia. La Commissione europea ha dato il suo via libera incondizionato all’operazione, che dovrebbe concludersi entro la metà del 2022. “L’approvazione della Commissione Europea è una pietra miliare nel processo di completamento della transazione con AT&T. Oggi muoviamo un passo importante, sempre più vicino alla creazione di Warner Bros. Discovery, società entertainment che sarà uno degli investitori leader globali in contenuti premium, con l’obiettivo di servire i consumatori con quella che crediamo sia l’offerta di contenuti più completa sotto uno stesso tetto”, ha dichiarato David Zaslav, President e Chief Executive Officer di Discovery, nonché futuro Ceo della nuova realtà.