«La banda larga è oggi una nostra priorità, perché l'Italia è molto indietro su questa fondamentale infrastruttura». Garantisce Ignazio Marino, sindaco di Roma, aprendo in Campidoglio la Social Media Week (guarda il calendario dell'evento).

L'evento internazionale dedicato al web, alla tecnologia, all'innovazione e ai social media si svolgerà fino al 26 settembre nella Capitale grazie all'organizzazione di Business International - Fiera Milano Media.

«Siamo al 98° posto nel mondo come velocità di download e questo ritardo ha sempre maggiori implicazioni economiche», ricorda il primo cittadino romano, «attraverso Internet oggi si può rilanciare l'economia: in Irlanda il 30% del fatturato delle imprese è legato al web e forse la possiamo definire la rivoluzione più veloce della storia dell'umanità. E basti pensare che quando Bill Clinton corse per la prima volta per la Casa Bianca i siti web erano meno di 50. mentre oggi sono più di un miliardo».