Bernie Ecclestone

Bernie Ecclestone © Getty Images

È terminata la prima fase del passaggio della Formula 1 a Liberty Media, il colosso americano della comunicazione guidato e fondato nel 1991 da John Malone. Liberty ha infatti acquisito il 18,7% della F1 dal fondo inglese Cvc, un’operazione da 4,4 miliardi di dollari (4 miliardi di euro), in cambio di un investimento in contati di 746 milioni di dollari. Il padre-padrone della moderna Formula 1, l’85enne Bernie Ecclestone, resterà amministrazione delegato. Chase Carey, top executive dell’impero di Rupert Murdoch, sarà il nuovo presidente.