Google ha acquisito Channel Intelligence, società specializzata in e-commerce. L’operazione, come riportato da Business Insider , è costata di 125 milioni di dollari. Il colosso delle ricerche online potrebbe utilizzare le risorse e le tecnologie della società acquisita per implementare e migliorare Google Shopping, il servizio che permette di ricercare e confrontare prodotti dai vari siti di e-commerce.
L’obiettivo secondo analisti sarebbe quello di indebolire Amazon. Milioni di utenti, infatti per trovare un prodotto si collegano direttamente su Amazon, senza utilizzare il servizio di Google.