Marinella Soldi, amministratore delegato di Discovery Italia

Discovery ha acquisito il 100% di Switchover Media, editore dei canali free Giallo, Focus, K2, Frisbee e del canale pay Gxt. Con questa operazione, Discovery, la cui offerta già include canali pay (Discovery Channel globale, Animal Planet, Discovery Travel & Living, Discovery Science e Discovery World) e free quali Real Time e DMAX, diventa il terzo editore televisivo italiano in termini di audience share complessiva con sei canali free e sei a pagamento.

La nuova strutturarisponderà a Marinella Soldi, amministratore delegato di Discovery Italia e General Manager Southern Europe, con sede a Milano. Francesco Nespega, fondatore ed ex azionista di controllo di Switchover Media, collaborerà con Discovery in tutta la fase di transizione.

Francesco Nespega, fondatore ed ex azionista di controllo di Switchover Media ha dichiarato: “Sono certo che un leader internazionale del mercato media quale è Discovery, con i suoi contenuti e risorse, sarà in grado di accrescere ulteriormente il potenziale dei canali che abbiamo ideato e realizzato”.

“Sia Discovery che Switchover Media hanno ottenuto un rilevante successo creando una nuova offerta di canali gratuiti. Le nostre rispettive audience sono cresciute significativamente e in breve tempo. Insieme diventiamo il terzo editore televisivo in termini di audience share complessiva” ha affermato Marinella Soldi, amministratore delegato di Discovery Italia. “Siamo lieti di includere nel nostro portfolio i canali creati da Switchover Media e di poter collaborare con una squadra così creativa. L’obiettivo è ora continuare ad accrescere il nostro posizionamento sul mercato e i nostri dati di audience share complessiva. La nostra strategia di business, diversificata per piattaforma distributiva, si è dimostrata vincente ed è coerente con il nostro impegno nel pay per i nostri canali distintivi a marchio Discovery”.