Sono stati assegnati a Sky e Rti i diritti per le stagioni 2012-2015. Quasi due miliardi e mezzo di euro in tre anni per i 20 club di serie A. È questa la somma garantita alla Lega di A da Sky (1.683mln), per i diritti audiovisivi da esercitarsi in forma esclusiva sulla piattaforma televisiva satellitare pay in ambito nazionale, e da Mediaset (804mln) per gli stessi diritti sulla piattaforma digitale terrestre pay. La media annua per questi due pacchetti è di 829mln, con un incremento di 37mln a campionato rispetto alla media dell’ultimo biennio. È soddisfatto per l’acquisizione Andrea Zappia, ad di Sky Italia, che annuncia l’imminente lancio di SkySport 24 Hd , la versione in alta definizione del canale all news di solo sport. Sulla piattaforma si potranno seguire i principali incontri anche in 3D e, grazie al servizio Sky Go, vederli in qualsiasi luogo, anche sugli schermi dei tablet di ultima generazione. Nessun comunicato ufficiale di Mediaset, se non una dichiarazione al “Corriere della sera” del vicepresidente Piersilvio Berlusconi, che sottolinea la crescita del 25% dell’investimento sul calcio del proprio gruppo, ma ammonisce il mondo del calcio: «C’è il rischio che queste cifre non siano più sostenibili».