Alessandro Profumo

Alessandro Profumo

Ora è ufficiale: Alessandro Profumo non è più l’amministratore delegato di Unicredit. La conferma è arrivata con una lettera che lo stesso Profumo ha inviato al consiglio di amministrazione della banca che si riunirà comunque alle 18 nella sede di Milano (vedi news). Il board prenderà atto della decisione dell’ormai ex manager UniCredit e conferirà temporaneamente le deleghe al presidente Dieter Rampl.
Profumo, che nel pomeriggio aveva lasciato la sede della banca (vedi news), è arrivato alla sofferta decisione di lasciare il suo incarico dopo un ampio giro di consultazioni, che ha coinvolto anche diversi esponenti politici. Sarà ora il presidente Rampl a leggere al cda la comunicazione con cui l'ormai ex amministratore delegato comunica il suo passo indietro.

Al consiglio d’amministrazione di questa sera parteciperà anche il governatore della banca centrale libica, Farhat Omar Bengdara, azionista al 4,98% di UniCredit. È la prima volta che Bengdara, vice presidente di Piazza Cordusio, viene visto varcare la sede della banca per un consiglio di amministrazione.