Accordo fatto tra l’indiana Mahindra e la Pincar per l’acquisto di Pininfarina. In base all’intesa, annunciata attraverso una nota dell’azienda, il gruppo asiatico acquisterà tutte le azioni ordinarie Pininfarina detenute dalla Pincar (il 76%) a 1,10 euro per azione, per un totale di quasi 25 milioni di euro. Mahindra lancerà poi un'Opa sulle azioni rimanenti al prezzo di compravendita di quelle detenute da Pincar. Il gruppo Mahindra si impegna a investire 20 milioni di euro attraverso un aumento di capitale entro la fine del 2016.

Nel nuovo piano industriale si prevede che Pininfarina diventi "un fornitore di servizi di design e ingegneria d'eccellenza, che offre servizi di ingegneria in diversi settori: automotive, trasporti, aerospaziale, architettura e real estate, beni di consumo".