Crisi sanitaria? In Italia si teme di più quella economica e occupazionale

Foto di mohamed Hassan da Pixabay 

La pandemia continua a far paura, ma più che una crisi sanitaria causata dal Covid-19, è lo spettro di una crisi economica e occupazionale a essere temuta dagli italiani. È quanto emerge da un recente sondaggio condotto da Swg per Legacoop, secondo cui otto italiani su dieci (il 78%) considerano il nostro Paese più fragile rispetto allo scorso anno.   

Chi può aiutare l’Italia a risollevarsi da questa fase di fragilità? Più di un intervistato su tre (il 36%) mette al primo posto le imprese italiane, seguite dalle istituzioni europee (29%) e i normali cittadini (24%); solo al quinto posto la politica italiana, scelta solo dal 18% degli italiani.