L’Oréal in difesa delle donne e dell'ambiente

L’Oréal lancia L’Oréal for the future, un programma di solidarietà sociale e ambientale creato per supportare le organizzazioni che sostengono le donne vulnerabili, prime vittime della crisi sociale ed economica causata dalla pandemia (i casi di violenza domestica e sessuale sono aumentati a livello globale durante il lockdown), istituendo un fondo di beneficenza del valore di 50 milioni di euro; e per contribuire alla rigenerazione degli ecosistemi naturali danneggiati e partecipare attivamente alla lotta al cambiamento climatico, con investimenti a impatto ambientale pari a 100 milioni di euro. In particolare, 50 milioni di euro saranno utilizzati per finanziare progetti di recupero degli ecosistemi marini e forestali, creando altresì nuove opportunità di sviluppo sociale ed economico per le popolazioni che dipendono da questi ambienti.
Il fondo L’Oréal Fund for Nature Regeneration punta, infatti, a ripristinare un milione di ettari di ecosistemi degradati, catturare 15-20 milioni di tonnellate di CO2 e creare centinaia di opportunità di lavoro entro il 2030. Mentre 50 milioni di euro saranno destinati al finanziamento di progetti legati all’economia circolare in termini di riciclo e gestione dei rifiuti di plastica. Il Gruppo L’Oréal prevede di presentare il nuovo programma di sostenibilità per il 2030 a fine giugno.