L’ultima nata tra le certificazioni green è Remade in Italy, il marchio che, oltre alla provenienza produttiva (rigorosamente italiana) attesta anche il contenuto di materiale riciclato nei prodotti. Non solo, il marchio contiene anche informazioni sulle caratteristiche di sostenibilità ambientale dei materiali utilizzati, in termini di risparmio di risorse, ma anche di riduzione di consumi energetici e contenimento delle emissioni di Co2.