L’alleanza tra Msc Crociere e Unicef è ormai di lunga data: il progetto Get on board for the children risale al 2009 e, in quattro anni, ha raccolto 3 milioni di fondi finalizzati alla lotta contro la disuguaglianza e la povertà in Brasile. Un sodalizio che è stato rinnovato anche per il 2014. Nuovo, però, l’obiettivo: dalla promozione all’istruzione, il focus del progetto si sposta alla lotta contro la malnutrizione attraverso la distribuzione di prodotti alimentari classificati come Ready To Use Therapeutic Food . Farmaci, dunque, pensati appositamente per curare la malnutrizione nei Paesi in via di sviluppo o del Terzo Mondo. “Msc Crociere crede che avere una la leadership globale comporti una maggiore responsabilità nei territori in cui opera”, commenta il ceo di Msc Crociere, Gianni Onorato, “siamo orgogliosi di aver consolidato la nostra collaborazione con Unicef. Insieme possiamo fare la differenza”.

Maggiori informazioni sul progetto: www.msc-unicef.org