McDonald’s Italia ha votato 180 ristoranti all’energia rinnovabile prendendo parte al Renewable energy certificate system, il sistema di certificazione internazionale per la promozione e lo sviluppo del mercato volontario dell’energia prodotta da fonti rinnovabili. Questa scelta si accompagna a una drastica riduzione degli sprechi che ha visto ridurre le emissioni di CO2 di 12 tonnellate in un anno grazie anche all’adozione di una nuova generazione di friggitrici e di nuovi impianti di condizionamento. Inoltre l’azienda punta sul riciclaggio e sullo smaltimento dei rifiuti.