Ducati dà gas alla ricerca per le malattie genetiche. Il gruppo di Borgo Panigale ha infatti messo all’asta una Ducati Monster 696 firmata dal pilota Valentino Rossi nel corso dei test di Sepang per finanziare la ricerca di Fondazione Telethon. Dal 10 febbraio è possibile fare un’offerta per il Monster della Ducati (fai un’offerta). Lanciato nel 1992 il Monster 696 si è presentato con un nuovo look nel 2008, più muscoloso ed imponente. Con i suoi 80 CV a 9000 rpm il motore è quello con la miglior potenza specifica fra tutti i motori Ducati raffreddati ad aria, mentre il peso ridotto a 163 Kg ne fa la moto più leggera della sua categoria. Confortevole alla guida, la moto è dotata di sistema antisaltellamento che evita il bloccaggio della ruota posteriore nelle scalate più aggressive della guida sportiva, mentre l’impianto frenante con doppio disco anteriore è dimensionato a quello di una supersportiva.