Coca-Cola-Banco Alimentare

Solidarietà e condivisione. Sono questi i valori che da sempre arricchiscono di significato del Natale. In vista delle festività natalizie, ma anche e soprattutto alla vigilia della 21esima giornata della Colletta Alimentare organizzata per sabato 25 novembre da Banco Alimentare, Coca-Cola ha annunciato una collaborazione con la onlus che dal 1989 recupera in Italia gli alimenti ancora integri e non scaduti, ma destinati alla distruzione, trasformandoli in una risorsa per chi ha troppo poco.

L’alleanza tra Coca-Cola e Banco Alimentare

Nell’anno in cui celebra i suoi primi 90 anni in Italia, Coca-Cola ha voluto ringraziare gli italiani rinnovando e sostenendo il legame con il Paese attraverso un gesto che è anche un invito: quello di riscoprire i valori di solidarietà e di condivisione che da sempre arricchiscono di significato il Natale. Insieme a Banco Alimentare, l’azienda recupererà oltre 1.500 tonnellate di alimenti e donerà 3 milioni di pasti alle persone bisognose.

Colletta Alimentare: 25 novembre 2017

Banco Alimentare-Colletta Alimentare

L’invito all’azione di Coca-Cola può subito essere accettato da tutti già questo sabato: per il 25 novembre è infatti in programma la Colletta Alimentare. Accanto all’attività quotidiana di recupero della Onlus, la Fondazione Banco Alimentare organizza infatti una giornata nazionale – si tiene ogni anno l’ultimo sabato di novembre – di coinvolgimento e sensibilizzazione della società al problema della povertà alimentare. Si tratta di un invito a un gesto concreto di gratuità e di condivisione: donare la spesa a chi è povero. Durante questa giornata, presso una fitta rete di supermercati aderenti su tutto il territorio nazionale, ciascuno può donare parte della propria spesa per rispondere al bisogno di quanti vivono nella povertà. Qui è possibile trovare tutte le informazioni  

Il messaggio di Coca-Cola

“Grazie a chi compie un gesto per gli altri”, sarà il ringraziamento di Coca-Cola che accompagnerà gli italiani in questo periodo natalizio. Oltre al nuovo spot, il messaggio sarà presente anche  su tutte le bottiglie della bevanda.