Mark Zuckerberg, fondatore di Facebook

Anche Mark Zuckerberg, il miliardario fondatore del social network più diffuso al mondo, Facebook, ha aderito a “The giving pledge”. Il progetto, lanciato da Bill Gates e Warren Buffet nel 2009, ha dato vita a una sorta di club dei miliardari filantropi. Un club super esclusivo i cui soci si impegnano a donare una quota considerevole dei lori miliardari patrimoni. «Perché attendere quando c'è così tanto da fare?», ha dichiarato a proposito Zuckerberg, che a soli 26 anni può vantare una fortuna personale stimata in 6,9 miliardi di dollari.
L’ingresso di Zuckerberg porta il numero totale dei benefattori a quota 57. Tra i nomi illustri della lista, consultabile anche on line sul sito www.thegivingpledge.org, anche il sindaco di New York Michael Bloomberg, il fondatore della Cnn Ted Turner, i banchieri David Rockefeller e Donald Perelman; quindi Paul Allen cofondatore di Microsoft e Larry Ellison patron di Oracle. Insieme a Mark Zuckerberg, aderiscono anche il finanziere Carl Icahn e Steve Case (co-fondatore di Aol).