Creare una piccola città modello per i propri dipendenti, ricalcando le orme dei città aziendali – company town – sorte nell’epoca della rivoluzione industriale americana, ma presenti anche in Italia (un esempio è Crespi d’Adda, vicino Bergamo). È questo l’ultimo progetto di Mark Zuckerberg, il Ceo di Facebook che ha affidato al celebre architetto Frank Gehry (lo stesso che ha realizzato il Guggenheim Museum di Bilbao) la realizzazione del progetto.
La cittadina, già soprannominata Zee Town (Zee per Zuckerberg) dovrebbe sorgere su un terreno di 200 acri nei pressi di San Francisco e ospitare fino a 10 mila dipendenti: quartieri, alberghi, supermercati… il tutto immerso nel verde.