Ristrutturare la propria casa, organizzare un matrimonio, acquistare un’auto o andare in vacanza. La crisi non elimina i bisogni e i desideri degli italiani che, in assenza di liquidità, si vedono costretti a chiedere un finanziamento. Una storia ormai nota, come quella che vede diverse famiglie indebitarsi per andare in ferie, ma dagli ultimi dati elaborati da SuperMoney, portale per il confronto di prestiti online, sembra che le richieste di finanziamento seguano una certa ‘stagionalità’. In primavera, per esempio, il 30% degli italiani che chiede un prestito lo fa per comprare una moto, mentre il 24% cerca denaro per le vacanze (si arriva a chiedere in media 5 mila euro). I prestiti per viaggiare sono fra i più gettonati anche prima delle ferie natalizie: tra settembre e novembre si concentra, infatti, un buon 41% delle richieste di finanziamento per le vacanze.

In estate poi la maggior parte delle richieste (il 28%) non avrebbe una finalità specifica, si cerca liquidità che, in media, tocca i 16 mila euro. Nel mese di settembre circa la metà dei finanziamenti vengono richiesti per matrimoni e celebrazioni di ogni tipo (con richieste medie pari a 14 mila euro), mentre l’autunno – tra settembre e novembre – è la stagione per comprare un’auto (il 44% delle richieste ha questa finalità). L’inverno sembra invece dedicato all’acquisto o alla ristrutturazione della casa, con richieste di prestito che in media raggiungo i 23 mila euro, ma anche alla cura della persona (il 70% dei prestiti viene chiesto per la cura e la bellezza del proprio corpo).