Elezioni Usa 2012 © GettyImages

Sono più di 120 milioni gli elettori chiamati alle urne per eleggere il nuovo presidente degli Stati Uniti d’America, ovvero per scegliere tra il democratico, Barack Obama e lo sfidante repubblicano, Mitt Romney, che potrebbe diventare il 45esimo presidente Usa. I dati sul voto anticipato sembrano favorire il presidente uscente, ma l’esito del voto (che potete seguire in diretta qui sotto) è ancora incerto anche perché i repubblicani contano sul fatto che i loro elettori tendono a votare in massa il giorno delle elezioni. Per entrambi il fattore cruciale sarà l’affluenza alle urne. I possibili scenari dopo il voto
Coloro che hanno votato per Obama sono convinti che la crisi economica finanziaria peggiore del dopoguerra è un’attenuante che giustifica una ripresa debole; chi ha scelto Romney è spinto anche dalla motivazione che l’attuale presidente non abbia fatto abbastanza. Negli Stati Uniti non c’è silenzio elettorale né obbligo di segreto fino a chiusura generale delle urne; ad esempio nella piccolissima Dixville Notch, paesino del New Hampshire prima cittadina ad aprire e chiudere i seggi, si conoscono già i risultati: cinque voti per Obama, cinque per Romney. I risultati del voto iniziano quindi ad arrivare e, minuto dopo minuto, sono sempre più chiari. Per conoscere in diretta il nome del nuovo presidente degli Stati Uniti i principali canali televisivi italiani (ad esempio Raiuno, Canale 5, La 7 e Sky Tg 24) hanno in programma per questa notte una lunga maratona. Noi vi offriamo due modalità: la diretta video del canale Tg La7 (disponibile qui sotto) o, nel caso vi colleghiate a diretta video conclusa, l’ottima infografica interattiva offerta da Google e disponibile CLICCANDO QUI.

++Barack Obama rieletto presidente degli Stati Uniti++