Governo Monti © Getty Images

Al centro il presidente Giorgio Napolitano e il premier Mario Monti con la sua squadra di governo

Mancano meno di due mesi alle elezioni politiche che chiamerà gli italiani a scegliere un nuovo governo per il Paese. L’ufficio stampa e il portavoce del governo tecnico presieduto da Mario Monti – che in occasione del suo discorso di fine anno, presentando l’agenda Monti, si è detto pronto a guidare ancora il Paese – ha presentato il bilancio di un anno di governo: a partire dall’ormai celebre spread, si analizzano gli interventi operati dall’esecutivo nell’arco di 12 mesi e, qualche volta, arenatisi in Parlamento a causa di “pressioni poderose” da parte delle lobby.
Ma nel bilancio del governo Monti – disponibile qui – si tracciano anche gli obiettivi futuri (una sorta di memorandum da affidare al nuovo governo) che prevedono liberalizzazioni, la riduzione della pressione fiscale, tagli selettivi della spending review e l’attuazione della riforma dell'accesso alla professione forense.