©GettyImages

Gisele Bundchen

Dici carnevale e subito pensi a Rio De Janeiro. La capitale brasiliana, ogni anno teatro di una festa pazza, scandita dal ritmo della samba e dalle movenze delle sensuali ballerine, anche quest’anno non ha deluso le aspettative. Bellissimi e coloratissimi i carri allegorici delle dodici scuole di samba del Grupo Especial che hanno animato la “passarela” del Sambodromo disegnato dall’architetto Oscar Niemeyer. Una rivalità fatta di colori, suoni e belle donne. In palio l’ambitissimo titolo di “campione del Carnevale”. A seguire la sfilata 70 mila spettatori nel Sambodromo, ai quali si sono aggiunti oltre 800 mila turisti giunti a Rio per l’occasione, e i 200 milioni di telespettatori della trasmissione in mondovisione.
Ieri per il martedì grasso c’era anche la super top Gisele Bundchen che ha preso posto sull’ultimo dei carri allegorici. Tutto vestita d’oro e sormontata da una corona, Gisele è stata la regina indiscussa del Carnevale 2011. Tra i vip avvistati e immortalati poi anche una scatenatissima Pamela Anderson, Ronaldihno, che ha sfilato in completo giacca e cravatta con borsalino e Jude Law.

Le altre feste in giro per il mondo, Italia compresa